Primo giorno di primavera e eclissi di sole

Il doodle di Google

Google non poteva lasciarsi scappare un’occasione così ghiotta.

Oggi non solo inizia ufficialmente la primavera, ma abbiamo assistito anche all’eclissi di sole, e per questo il colosso di Mountain View non si è potuto esimere dal creare un doodle ad hoc, che racchiude questi due fenomeni, verificatosi insieme l’ultima volta ben 200 anni fa.

Proprio queste ore, infatti, la Luna sta transitando tra Sole e Terra, coprendo il disco solare infuocato.
Le eclissi solari sono possibili perché, anche se la Luna è circa 400 volte più piccola del Sole, il Sole è 400 volte più distante.

L’eclisse di oggi è stata visibile parzialmente da tutta l’Europa e parte dell’Africa settentrionale e dell’Asia, mentre è stata visibile totalmente dal cielo sulle isole FærØer, dove per qualche minuto è calata la notte in pieno giorno.

In Italia l’evento astronomico è iniziato intorno alle 9.20 per proseguire fino alle 11.50.
Il picco di massima oscurità si avrà alle 10.40 ma l’orario per osservare il fenomeno varierà dalle latitudini: dalle 10.22 di Cagliari alle 10.31 di Roma, dalle 10.32 di Milano alle 10.38 di Udine.

L’equinozio di primavera (da latino æquinoctium, ovvero “notte uguale” perché la sua durata sarà uguale a quella del giorno), invece, quest’anno sarà alle 22.45 ora italiana quando, nell’emisfero settentrionale, il Sole attraversera’ da Sud verso Nord il piano dell’equatore celeste che è la proiezione in cielo dell’equatore terrestre.

Il prossimo cambio di stagione, col solstizio e l’arrivo dell’estate, avverrà invece il 21 giugno 2015, alle 18:38.

doodle equinozio primavera eclissi solare

Avatar

Written by Monica

Kate Middleton incinta, il parto a fine aprile

Galleria Vittorio Emanuele, solo nuovi negozi