Nuovo primer Dior Backstage Face & Body Primer: resiste fino ad una temperatura di 35°

Quando i 92 modelli del Dior Cruise 2020 a Marrakech hanno sfilato per le prove alle 15:00, la temperatura esterna era di 35° C. Ed erano completamente truccati. Di certo non le condizioni climatiche ideali per un look che si concentra principalmente sulla pelle perfetta. Il trick per mantenere il fondotinta ed il correttore dei modelli sotto quello che era un sole cocente, secondo il makeup artist Peter Philips, è stato uno strato del nuovo Dior Backstage Face & Body Primer. «E’ davvero leggero con una texture gel e un po’ un effetto matte. Ha anche un sottotono pesca quindi non sembra grigio su nessun tono della pelle.»

Il makeup artist non è stato sempre un fan dei primer. «A volte i primer non sono compatibili con i fondotinta perché sono siliconici», ha detto Phillips. «Invece questo con qualsiasi prodotto io l’abbia abbinato, si è dimostrato ultra valido. L’ho usato su me stesso oggi!» Il suo unico trucco per applicarlo correttamente è quello di assicurarsi che penetri nella pelle prima il fondotinta venga applicato sopra. «Applico il primer con un pennello per fondotinta, prima uso uno scrub per labbra o qualcosa del genere, in modo che dopo averlo fatto il primer si aggrappi per bene».

Il primer appena lanciato sul mercato è fratello di Dior Backstage Face & Body Foundation, lanciato esattamente un anno fa, quando ha debuttato su Meghan Markle al suo matrimonio, truccata dal makeup artist Dior, Daniel Martin.

Luxgallery consiglia: Colpi di testa: il taglio da urlo di Anne Hathaway

Avatar

Scritto da Erika Barone

Mary Quant

La mostra dedicata alla minigonna al V&A Museum di Londra: Mary Quant

orecchini 2019

Tendenze orecchini Primavera/Estate 2019: sì allo chic e no al kitsch