Nuovi indirizzi per lo shopping

Primavera, boutique esclusive nel mondoCon la primavera iniziano i primi weekend di sole e l’esigenza di un nuovo look. Perché allora non coniugare il piacere di un bel viaggio con qualche tappa “shopping”, magari approfittando delle nuove aperture nel mondo?

New York si conferma, in questo senso, una delle mete più glam. Recentemente la Grande Mela è stata al centro dell’attenzione per l’incredibile apertura del nuovo Armani Store, sulla 5th Avenue. Un’apertura- evento per la quale è stata chiamata una parata di star e che è eccezionale innanzitutto per l’edificio che lo contiene: un involucro di vetro di 50 metri per 14, disposto su quattro livelli per una superficie complessiva di 4mila mq. Il grandioso progetto è opera degli star-architetti Doriana e Massimiliano Fuksas che l’hanno pensato come uno spazio fluido e continuo generato dalla scala calandrata a chiocciola centrale, tutta italiana, che lo fa somigliare molto al Guggenheim newyorkese. Una location unica, così come unici sono i capi della capsule collection che si troveranno al suo interno. Si tratta di una gamma intera di prodotti firmati Giorgio Armani ed Emporio Armani, tutti contrassegnati, rispettivamente, dalla speciale etichetta in palladio lucido Armani/5th Avenue Limited Edition ed Exclusive Edition.

Rimanendo in “casa di Re Giorgio”, dopo il successo di Londra segnaliamo l’inaugurazione del nuovo Flagship Store Molteni&C – Dada. Si trova nel quartiere di Soho, in una delle vie più belle dello storico Cast Iron District, al numero 60 di Green Street. Il negozio è all’interno di un edificio storico della metà del secolo scorso di cui l’architetto Aldo Rossi ha conservato le ampie finestre e i lucernari dei due piani, in pieno stile newyorchese. Ottocento mq di puro design in cui sono ospitate le nuove collezioni, come Wood, disegnata da Rodolfo Dordoni, il divano SKiN di Jean Nouvel e le creazioni che saranno presentate al Salone 2009, fra cui il secondo modello di cucina dopo “Bridge”.

All’angolo tra il 685 di Fifth Avenue e la 54ma Strada si trova il nuovo e più grande Diesel Planet al mondo. Un edificio di oltre 2mila mq su tre livelli, interamente realizzato in acciaio nero lavorato a mano e decorato in cristallo, dove è possibile scoprire la più ampia la proposta di borse, footwear, intimo, capi in pelle, gioielli, orologi, occhiali e profumi Diesel con in più la possibilità di customizzare i propri capi al laser.

Per i più giovani, segnaliamo l’apertura del nuovo store di lusso dedicato a Hello Kitty, il Sanrio Store al 233 West 42nd St.; e il nuovo flagship store Tokidoki, brand tutto italiano ma di ispirazione giapponese.

Passiamo ora a Tokio. Nel quartiere fashion di Shinjuku, in Moa 5th Street, sorge il primo Global Store Concept asiatico di Ermenegildo Zegna. Progettato dall’architetto del lusso Peter Marino, l’edificio di cinque piani è stato concepito coerentemente allo stile e al prestigio dei prodotti della griffe. Si trovano qui solo i capi più esclusivi: la collezione Z Zegna, l’Upper Casual al secondo piano, e poi Ermenegildo Zegna, Zegna Sport, per arrivare in cima all’elegante scalinata di legno con la collezione Sartoria.

Un nuovo spazio giapponese anche per il brand del design deluxe Bisazza, che ha affidato all’architetto Carlo Dal Bianco il Bisazza Design Studi, 110 mq dedicati al Bisazza Home nel prestigioso quartiere di Minami Aoyama; e infine Vertu, che nell’esclusivo quartiere di Ginza ha realizzato tre piani di lusso e tecnologia, ciascuno dedicato una delle tre linee, Ferrarim Ascent e Signature.

Dalle nuove aperture non sono esenti i nuovi mercati dell’Oriente. In Cina, Gucci ha aperto tre nuovi negozi, a Pechino, Xiamen e Changsha, cui si aggiungerà il nuovo flagship di Shanghai. L’apertura avverrà a maggio e sarà il più grande negozio Gucci nella regione Asia-Pacific.

Grande espansione anche per Burberry. Dopo il trasferimento della propria sede nella straordinaria Horseferry House, otto piani e 15mila mq per uno show-room all’ avanguardia e uffici moderni in stile contemporaneo appositamente progettati a Westminster, Londra, ha messo a segno quattro nuovissimi punti vendita interamente destinati a piccoli modelli prêt-à-porter. Con un target bambini e bebè, Burberry ha aperto in uno dei templi dello shopping di lusso, il Dubai Mall di Dubai; nel turco a Istinye Park Mall, Istanbul; a Bangalore, India,  presso l’UB City Mall di Vittal Mallya Road; e di recente nel The Avenues Mall, 5th ring Road, Al-Rai Industrial Area, in Kuwait.

Rimanendo nella penisola arabica ci spostiamo nel prestigioso The Pearl di Doha, in Qatar, in cui è stata aperta la nuova boutique Blumarine. Inoltre, pochi giorni dopo l’inaugurazione della boutique Blugirl di Via della Spiga a Milano, nel Bahrein è stata inaugurata un’altra boutique monomarca Blugirl, nel prestigioso A’ali Mall Shopping Complex di Manama. Per entrambi, stile sofisticato “alla veneziana” curato dallo Studio Indik.

Destinazioni top per un weekend di grande shopping. Ma se il tempo è poco, le capitali europee sono le mete ideali. A Londra, Salvatore Ferragamo ha inaugurato un nuovo store all’interno del Westfield Mall, uno dei fulcri dello shopping più esclusivo della White City. 200 mq di sofisticata atmosfera per borse scarpe e accessori in pelle, ready-to-wear maschile e femminile, occhiali, orologi, bijoux e accessori in seta.

A Parigi, è nato invece il nuovo 7 piani di Roberto Cavalli. Si trova al 261 di rue Saint Honorè, nel cuore del lusso parigino, e per realizzarlo l’architetto italiano Italo Rota ha impiegato i colori brillanti tipici della maison, l’argento e l’oro.

La via dello shopping barcellonese, Passeig de Gracia, ha visto la recente riapertura della boutique Tous.  Testimonial dei nuovissimi 450 mq di raffinato shopping una gigantografia della star Kylie Minogue
.
Infine, un marchio-gioiello per una capitale altrettanto preziosa. A Praga è nato il nuovo negozio Bottega Veneta, nell’elegante Parizska Street. Un ambiente creato su misura dal Direttore Creativo Tomas Maier per un’esperienza unica in mezzo all’intera gamma di prodotti femminili, incluse le collezioni di prêt-à-porter, piccola pelletteria, borse, calzature e fashion jewelry, oltre agli accessori e agli articoli da regalo per l’uomo.

www.giorgioarmani.com/armani_5thave_docs/popup_it.html
www.molteni.it
www.diesel.co.jp/planet/
www.sanrio.it/home.asp
www.tokidoki.it/
www.zegna.com
www.bisazza.it
www.vertuboutique.com
www.gucci.com
www.burberry.com
www.blumarine.net
www.salvatoreferragamo.com
www.robertocavalli.com
www.bottegaveneta.com

Avatar

Scritto da Francesca

Lascia un commento

SAM, l’artigianato ha la sua casa

La bambola-gioiello di Hello Kitty