Luxgallery > Fashion > Prada Made in… World

Prada Made in… World

Capsule Collection escluisvaUna limited edition cosmpolita per Prada, che sceglie di valorizzare l’artigianato locale e le tradizioni manifatturiere specifiche di quattro Paesi nel campo dell’abbigliamento e degli accessori.

La nuova iniziativa della Maison si chiama “Made In” e si basa su un’idea di Mario Prada, nonno di Miuccia, che era solito girare il mondo alla costante ricerca di idee e ispirazioni per la realizzazione delle sue collezioni.

Quindi, non solo Made in Italy, ma anche Made in Scozia, India, Giappone e Perù.

In Scozia, la Griffe milanese realizzerà una collezione di kilt utilizzando lane e tartan tradizionali, in India, invece, gli abiti Prada verranno impreziositi dal più antico e prezioso ricamo indiano, il Chikan, mentre gli accessori saranno lavorati con la sofisticata tecnica tradizionale dell’intreccio.

La linea “Prada Made in Japan” sarà composta da jeans, creati da Dova, esperto del denim a livello internazionale, declinati in quattro diverse varietà di stoffa e sette diversi lavaggi, con all’interno ideogrammi Kanji dipinti a mano e rappresentazioni grafiche giapponesi.

“Prada Made in Perù” sarà una collezione di maglieria in lana di alpaca realizzata con tecniche artigianali in ben 22 colorazioni differenti.

Per questo viaggio in giro per il mondo all’insegna della moda artigianale bisogna attendere: le quattro linee saranno nelle boutique solo l’anno prossimo.

Leave a comment