Prada Journal, i vincitori

Ecco gli scrittori premiati

L’avventura di Prada nel mondo dell’editoria ha dato i suoi frutti.

Il 23 ottobre la Maison meneghina ha svelato i vincitori del concorso letterario Prada Journal: a place for new stories, lanciato lo scorso aprile in collaborazione con Giangiacomo Feltrinelli.

Per l’occasione, l’Epicentro Prada di Broadway New York è stato trasformato in un moderno “Teatro di conversazione escambio”, ispirato al salotto letterario classico.

Mattia Conti, Leisl Egan, Angel Mario Fernández, Sarah Harris Wallman e Peng Yang sono i 5 vincitori del contest che ha visto sfidarsi 1313 giovani attorno all’interrogativo “Quali realtà ci restituiscono i nostri occhi? E come vengono filtrate queste realtà attraverso le lenti?”.

Prada e Feltrinelli, entro la fine del 2013, pubblicheranno le storie selezionate in un e-book scaricabile gratuitamente dal sito prada.com.

Platt, Ames, Kazan, Shteyngart, McInerney, Mackie

La serata, condotta da Oliver Platt, si è aperta con un reading durante il quale, Jonathan Ames, Zoe Kazan, Anthony Mackie, Jay McInerney e Gary Shteyngart hanno dato voce ai racconti vincitori.

La griffe italiana ha messo in palio 5000 euro a testa per gli scrittori vincenti e non ha perso l’occasione per lanciare in grande stile la nuova collezione di occhiali da vista di lusso Prada Journal, disponibile da ottobre 2013 in selezionati negozi di ottica.

Occhiali da vista di lusso Prada Journal

Avatar

Written by Chiara

Donna Karan alla New York Fashion Week

Battesimo Royal Baby, le foto ufficiali