Prada Candy L’Eau, primo episodio

Diretto da Wes Anderson e Roman CoppolaLèa Seydoux torna a vestire i panni di Candy, la fresca, ironica e inebriante incarnazione del noto profumo di Prada.

L’attrice francese, dopo essere stata il volto della campagna di Prada Candy, sarà anche la protagonista dell’adv di Prada Candy L’Eau, nuova versione della celebre fragranza (benzoino, caramello e muschi bianchi) ma con un tocco più gioioso e spiritoso, dato dalla vivacità degli agrumi italiani e dalla radiosità del “pois de senteur”.

A dirigere i tre episodi dello spot, i due registi americani Wes Anderson e Roman Coppola, che avevano già collaborato nella scrittura a quattro mani di “Moonrise Kingdom”, film di apertura dell’ultima edizione del Festival di Cannes e nominato all’Oscar come miglior sceneggiatura originale.

Il primo dei tre cortometraggi d’autore si ispira alla Nouvelle Vague francese, portando sullo schermo un love affaire, un ménage à trois che esprime la gioia di vivere della ragazza elegantemente non convenzionale.

La vicenda si rifà al film “Jules et Jim” di François Truffaut rivisto in chiave contemporanea: Léa-Candy, consapevole del suo fascino tanto enigmatico quanto innocente, interpreta una moderna Jeanne Moreau che trascina i due amici dal bar al cinema in un’affascinante Parigi degli anni ‘70.

Tre episodi, tre città, tre dimore che ne rappresentano l’architettura in maniera perfetta: un appartamento milanese situato in un palazzo ottocentesco e affacciato sul parco; un palazzo nobiliare a Rive Gauche e una tipica townhouse di Soho.

I corti saranno svelati su Prada.com a partire da venerdì 30 marzo e contemporaneamente proiettati in un circuito selezionato di sale cinematografiche in Italia, Francia, Gran Bretagna e Germania.

Avatar

Written by Monica

Yahoo investe sui giovani

Stella McCartney insignita dalla Regina Elisabetta