Prada campagne primavera estate 2012

Monica
15/01/2012

Le campagne primavera estate 2012 di Prada si ispirano agli anni cinquanta e all'iconografia dell’America di quegli anni: tra i protagonisti Natasha Poly e Michael Pitt

Prada campagne primavera estate 2012

Moda Donna e Moda Uomo
Steven Meisel, oltre alla campagna primavera estate 2012 di Roberto Cavalli, ha firmato anche quella di un altro brand punta di diamante del made in Italy.

Il fotografo staunitense ha realizzato l’adv della prossima stagione estiva targata Prada.

Ispirazione anni cinquanta, ambientata nello scenario iconografico dell’America di quegli anni in un distributore di benzina, in cui ragazze baciate dal sole si adagiano su automobili impreziosite da fiamme, che riflettono i motivi di design della collezione che ha incantato lo scorso settembre a Milano.

Natasha Poly, Meghan Collison Ymre Stiekema, Kathryn Kruger ed Elize Crombez le protagoniste di questo trionfo del Technicolor.

Sempre atmosfere anni ‘50 per la campagna uomo Prada primavera estate 2012, in cui l’attore Michael Pitt interpreta l’icona cinematografica degli anni d’oro di Hollywood, un po’ rockstar e un po’ playboy.

La star di The Dreamers di Bertolucci e di Boardwalk Empire di Scorsese è stato immortalato dal famoso fotografo fashion David Sims, che attraverso toni ricchi e colori molto saturi evoca i ritratti in studio della metà del secolo scorso, creando un raffinato fil rouge all’iconografia cinematografica della campagna donna.