Prada, bilancio 2013

Utili uguali a quelli del 2012

Prada bissa i risultati di bilancio di un anno fa.

L’esercizio 2013 è stato chiuso con utili pari a 627,8 milioni di euro, in aumento dello 0,3% rispetto al 2012.
I ricavi si sono attestati sulla cifra di 3,58 miliardi, +8,8% rispetto all’anno precedente.

Patrizio Bertelli, Ad della Maison, si è mostrato soddisfatto anche perchè la sua attenzione va alla qualità del prodotto più che ai numeri: “dedico il 60% del mio tempo al prodotto – ha dichiatrato. – Questo è un mio chiodo fisso: il prodotto è il punto di partenza, la finanza viene dopo”.

Ora nuovi progetti e sfide attendono Bertelli, che ha elencato un ricco programma operativo da attuare nei prossimi 3 anni: investimenti nel settore manifatturiero in Italia e Inghiletrra, diversificazione dei prodotti, espansione del canale retail, fondazione di un’accademia tecnica specializzata in corsi dedicati ai beni di lusso per studenti di età compresa dai 16 ai 21 anni, realizzazione di una nuova sede industriale in Toscana progettata da Guido Canali, l’apertura di corner dedicati al prodotti dolciari Marchesi all’interno dei propri negozi e department store selezionati

Written by Chiara

Rocco Forte Hotels

Vinitaly 2014