Prada apre a San Francisco

Il quartiere di Union Square ospita la nuova boutique della maison italiana progettata dall’Arch. Roberto Baciocchi
Il quartiere dello shopping di lusso a San Francisco, Union Square, si è impreziosito di una nuova boutique.
Miuccia Prada ha, infatti, inaugurato un nuovo e chiccosissimo store che fonde elementi di un lusso d’altri tempi con lo stile moderno del verde pallido, segno distintivo del retail Prada nel mondo, continuando nella propria strategia di voler essere presente con i flagship store in tutte le località più sofisticate.

Il nuovo spazio, progettato dall’Arch. Roberto Baciocchi, sostituisce il negozio Prada in Geary Street, e ospiterà tutte le collezioni di abbigliamento, borse, accessori, calzature per l’uomo e per la donna, oltre l’esclusivissimo servizio su misura di abiti maschili.

A fare da cornice ai 430 mq tre ingessi, dieci vetrine al piano terra e altre tredici al primo piano, tutte rivestite di vetro retropitturato nero. A distinguere le aree dedicate all’uomo e alla donna alcuni dettagli come i toni brillanti e materiali preziosi per lei dal velluto lilla per le sedute dalle forme curve, all’acciaio e al saffiano cera per i mobili e i loro dettagli. Per l’uomo, invece, troviamo mobili in palissandro e acciaio lucido, e sedute in velluto color castoro.

Avatar

Written by Francesca

Damascene Razor: il rasoio più costoso

Il diamante contro l’invecchiamento