Prabal Gurung primavera estate 2014

New York Fashion Week
Lo stile anni ’50 tornerà di gran moda la prossima primavera estate 2014.

Questo è quanto è emerso durante l’ultima edizione della New York Fashion Week, almeno sulla passerella firmata Prabal Gurung.

Mise teatrali e di grande impatto si ispirano, liberamente, al fascino catturato dagli scatti di Marilyn Monroe realizzati da Bert Stern.

Sensualità, quindi, ma interpretata attraverso eleganza e sensibilità futurista.
I tessuti sono estremi e innovativi ideali per esaltare sia gli abiti da cocktail sia quelli da gran sera caratterizzati da forme lineari e senza eccessi.

La silhouette è allungata e sottile. Spazio a bustier scollati a cuore, gonne longuetteaderenti, cappotti in PVC, drappeggi, ricami e giochi di sovrapposizione di tessuti ricercati.

A fare da rottura anche la scelta cromatica assolutamente brillante. Via libera a stampati e tinte vibranti.

Il look per la prossima estate 2014 proposto da Prabal Gurung è contemporaneo, da indossare ma anche da guardare.

Written by Francesca

Piuarch vince il Premio Architetto Italiano 2013

Natale 2013 con Rolex