Porsche 911 Carrera S Martini Racing Edition

Speciale edizione per la 24 Ore di Le Mans

La 911 nella tradizionale livrea da gara celebra il ritorno di Porsche a Le Mans.

In occasione dell’edizione 2014 della 24 Ore di Le Mans, Porsche Exclusive propone la mitica 911 Carrera S in versione Martini Racing Edition.

Per celebrare il ritorno di Porsche alle gare di durata, la 911 sarà prodotta in edizione limitata con i tradizionali disegni della Martini Racing Design delle vetture da corsa Porsche del 1970. In questa veste, la 911 Carrera S rende omaggio ai successi delle leggendarie vetture da corsa Porsche protagoniste a Le Mans come la 917 o la 935 “Moby Dick”. L’edizione speciale, prodotta in edizione limitata a 80 esemplari (solo 3 in Italia), verrà offerta in esclusiva nei mercati di Europa, Cina, Giappone e America Latina.

La 911 Carrera S “Martini Racing Edition” è disponibile nei due colori di serie bianco e nero. Il cofano del vano bagagli, l’elemento del tetto, lo spoiler posteriore e i fianchi della vettura recano la decorazione “Martini Racing Design” nei caratteristici colori Martini  blu e rosso. Lo speciale rivestimento sul paraurti anteriore dell’Aerokit Cup è provvisto invece di uno speciale spoiler posteriore, che conferisce alla vettura un look ancora più incisivo.

La supercar tedesca non manca di particolare come quello nella zona di accesso, dove è presente, in acciaio legato, la scritta 911 Carrera S “Martini Racing Edition”  illuminata con luce rossa.

Il pacchetto interni comprende inoltre le modanature del cruscotto nel colore della vettura con scritta “Martini Racing Edition”. La Porsche Martini dispone, di serie, anche del volante Sport Design e del pacchetto Sport Chrono. Il ricco equipaggiamento di serie è completato, tra gli altri, dal Porsche Communication Management (PCM) incluso modulo di navigazione, dall’impianto audio Bose, dal contagiri con quadrante in colore nero e dai sedili sportivi a regolazione elettrica rivestiti in pelle in colore nero.

Dietro la Porsche Martini batte il cuore del collaudato motore boxer a sei cilindri da 3,8 litri capace di erogare una potenza massima di 400 CV. La dinamica di guida della 911 corrisponde a quella della 911 Carrera S di serie, l’accelerazione da 0 a 100 km/h ferma le lancette del cronografo a 4,1 secondi con cambio PDK e tasto Sport Plus attivato. I consumi nel ciclo combinato, come di consueto moderati, sono pari a 8,7 litri per 100 km (emissioni di CO2: 202 g/km).

La Porsche 911 Carrera S “Martini Racing Edition” sarà disponibile a partire da giugno 2014 in Europa.

Porsche 911 Carrera S Martini Racing Edition

Marco Del Bo

Written by Francesca

Stella McCartney cruise collection 2015

Matthew Perry vende la sua villa a Malibu