Ponte dell’Immacolata 2017: dai mercatini di Natale alle capitali europee, 5 mete da non farsi scappare

Il Ponte dell’Immacolata 2017 si avvicina: ecco 5 mete perfette per trascorrere un week-end fuori porta

Il Ponte dell’Immacolata 2017 è alle porte ed è quindi tempo di programmare un fine settimana “fuori porta”, un perfetto anticipo delle vacanze invernali. Ma dove andare? Quest’oggi vi suggeriamo 5 mete perfette per il fine settimana lungo dell‘8 dicembre, da i fiabeschi mercatini di Natale sino alle più tradizionali capitali europee. Pronti allora per fare la valigia e partire?

Il Ponte dell’Immacolata 2017 rappresenta – per chi non avesse approfittato di Halloween – l’occasione perfetta per staccare dalla routine quotidiana e concedersi qualche giorno di relax lontano dalla città o dal lavoro, quasi come fosse un anticipo delle vacanze natalizie. Ma dove andare?

  • Monaco di Baviera: celebre per l’Oktoberfest – Festa della Birra per eccellenza – questa città è l’ideale anche per un week-end d’inverno. Durante il periodo invernale, infatti, Monaco di Baviera si illumina di luci natalizie e di tradizionali mercatini di Natale in cui trovare prelibatezze enogastronomiche e artigianali;
  • Roma: bellissima e affascinante, la Città Eterna può dare il meglio di sè anche in inverno. La Capitale d’Italia, infatti, nel periodo che precede le festività natalizie si accende di preziose luminarie lungo tutte le sue vie principali ma non solo: anche durante l’inverno, Roma offre la possibilità di visitare musei, parchi archeologici e mostre;
  • Rovaniemi, Lapponia: sicuramente luogo ideale per gli amanti del freddo, questa cittadina rappresenta molto più che una vacanza. Ideale come base d’appoggio per visitare la Lapponia, Rovaniemi è conosciuta soprattutto per essere la terra di Babbo Natale;
  • Budapest: economica e molto diversa dalle capitali europee a noi più vicine, la capitale dell’Ungheria è perfetta per un fine settimana di relax. Oltre alla visita dei suoi luoghi storici e culturali, infatti, Budapest offre anche la possibilità di trascorrere intere giornate nei tradizionali stabilimenti termali;
  • Atene: se Rovaniemi è la meta perfetta per chi ama il freddo, questa città è invece ideale per chi è alla ricerca di un clima più mite. Impossibile poi non suggerire un viaggio alla scoperta dell’antica civiltà greca.

Written by Rebecca Fassone

Black Friday 2017 Italia: data, Amazon e gli acquisti da non farsi scappare

Kate Middleton e Principe William: svelato il menu (deludente) del pranzo di nozze