Polello per L’Albero della Vita Onlus

La maison si impegna nella solidarietà per i bimbi in stato di abbandono

Polello, casa di gioielli specializzata nella creazione di fedi, parla ai propri clienti in un momento di amore, in un momento celebrativo della vita della coppia e della famiglia, ricordando che si può condividere la propria gioia attraverso il valore della solidarietà verso i più piccoli e più deboli.

Per questo, nel corso del 2009, Polello promuove le attività de L’Albero della Vita Onlus che in Italia amplierà l’accoglienza di bambini che il tribunale ha allontanato dalle famiglie, con l’apertura, nel corso di quest’anno, di nuove case per loro a Bologna e a Milano.

Secondo dati Istat 2005, i neonati abbandonati in Italia alla nascita risultano essere un numero allarmante: 3000 ogni anno. Per la maggioranza di essi la situazione è complessa. Madri spesso sole, che vivono in stato di estremo disagio e sono a loro volta vittime di povertà ed emarginazione, lasciano, già dai primi giorni o mesi di vita, il neonato in stato di abbandono. In risposta a questa grave emergenza, L’Albero della Vita Onlus amplia il proprio progetto ZeroTre, già attivo nella città italiana più colpita da questo fenomeno, Milano, con l’apertura di una nuova casa di accoglienza: ZeroSei.

La Comunità Alloggio per Minori “ZeroSei” nasce con la funzione di supportare ZeroTre specializzata nell’accoglienza di minori neonati e fino a tre anni di età, abbandonati o allontanati dal nucleo familiare di origine per gravi incurie.

Avatar

Written by Redazione

Scrigno di lusso per orologi di lusso

Modica al gusto di cioccolato