Platinum Design Awards 2011

Tra i vincitori Picchiotti e Roberto CoinTra gli altri eventi, Baselworld 2011 ha ospitato l’ultimo concorso Platinum Design Awards, organizzato da Platinum Guild International. Oltre trenta giornalisti internazionali presenti al Salone svizzero, punto di riferimento per quanto riguarda il mondo dell’alta gioielleria e dell’alta orologeria, hanno visitato gli stand dei 27 produttori di gioielli in platino e votato i 36 gioielli, altrettanti esempi di design straordinario.

Le categorie per il platinum award erano tre: Gioielli da uomo, Gioielli Bridal e Tendenze. Ogni giornalista ha votato per il gioiello che preferiva in ciascuna categoria. Alla fine del conteggio dei voti, in occasione di un cocktail party, sono stati annunciati i vincitori.

Ruth Donaldson, direttore di PGI nel Regno Unito ha personalmente consegnato loro i premi. Spiccano tre nomi legati al made in Italy, Paolo Piovan, Roberto Coin e Picchiotti.

I vincitori del Platinum Design Awards 2011:

Gioielli Uomo:
1° posto:
“Free” di Philippe Tournaire/Francia
2° posto: “Scorpion” di Paolo Piovan/Italia
3° posto: “The Emotional Compass” di TTF/Cina

Gioielli Bridal:
1° posto:
“Unique” di Picchiotti/Italia
2° posto: “Vendetta” di Gebrueder Schaffrath/Germania
3° posto: “Prime of Life” di Hans D Krieger/Germania

Gioielli Tendenze:
1° posto:
“Animalier” di Roberto Coin/Italia
2° posto: Jochen Pohl/Germania
3° posto: “Manchette” di Isabelle Langlois/Francia

Written by Redazione

Pasqua glamour

“Pit stop di primavera” alle Terme di Saturnia