Pitti Immagine Uomo 71: il must è ricercatezza nei materiali

Redazione
11/01/2007

Dal 10 al 13 gennaio si svolgerà a Firenze Pitti Uomo, in cui n anteprima mondiale saranno presentate le collezioni autunno inverno 2007-2008

Pitti Immagine Uomo 71: il must è ricercatezza nei materiali

Le collezioni AI 2007-2008

Come abbiamo già annunciato dal 10 al 13 gennaio si svolgerà a Firenze Pitti Immagine Uomo.

Molte riconferme e qualche prima volta per le grandi firme della moda che mostreranno per l’occasione in anteprima mondiale le collezioni di abbigliamento e accessori autunno inverno 2007-2008.

Il primo esordio ufficiale è per il marchio Casco Technology con le nuove applicazioni spaziali al citywear.
Un’innovativa linea di capispalla e maglieria per un uomo moderno e dinamico. Fashion e stile sono dati da materiali innovativi ad altissime prestazioni e a elevata resistenza meccanica, capi antibatterici, antisudore, antiodore, antistrappo termoregolatori e impermeabili.

La nuova collezione autunno inverno di Brunello Cucinelli si destreggia invece in capi d’alta sartoria.
Punta di diamante è Pilar, nome rubato alla solida barca a motore di Hernest Hemingway, doppiopetto con zip di taglio sartoriale per l’uomo viaggiatore che si lascia sedurre dai posti che incontra e ne porta con sé il ricordo, indossandolo, ma anche caban con zip, piumino di flanella in piuma d’oca e il parka in microfibra.
Trecce, coste e maglia inglese testimoniano il ritorno alla vera maglieria. Gusto retrò, chiné, Jacquard in combinazioni sofisticate e moderne, calde e funzionali.

La stagione AI 2007-2008 Hetregò resta fedele ai capi di punta che da sempre ne segnano lo stile ricercato e confortevole con cui il brand italiano si è distinto dal 1919 a oggi.
Ricercatezza dei materiali e linee disinvoltamente eleganti dettano le tendenze dello sportswear tecnico ideali per il gelo così come per le brezze autunnali.

Canadiens esprime il carattere di uomini e donne che vivono la stagione fredda con un atteggiamento attivo e temerario, consapevoli che l’inverno in città può avere lo stesso fascino della scoperta dei paesaggi canadesi. Un autunno inverno 2007-2008 capace di rendere eleganti non solo una passeggiata in centro, ma anche un’escursione in motagna.
Maglieria, pantaloni, camicie, felpe e accessori per un total look dinamico e attualissimo, da scegliere e abbinare per soddisfare uno stile personale.

Loretta Caponi in occasione di Pitti Uomo, presenta, per la prima volta, parte della sua collezione privata nella sua bottega-laboratorio proprio a Firenze.
Il racconto di una costante ricerca quel concetto di bello che da oltre quarant’anni va al di sopra di ogni moda.