Pitti Uomo 71: collezioni AI 2007-2008

Dal 10 al 13 gennaio a Firenze

Dal 10 al 13 gennaio si svolge a Firenze Pitti Immagine Uomo, manifestazione organizzata da Pitti Immagine e promossa dal Centro di Firenze per la Moda Italiana. Vengono mostrate in anteprima mondiale le collezioni di abbigliamento e accessori autunno inverno 2007-2008, in un susseguirsi di iniziative e di eventi.

“Questa edizione si apre nello spirito di una eleganza che si riformula – afferma l’amministratore delegato Raffaello Napoleoneche attribuisce all’uomo di oggi una nuova consapevolezza della moda, del piacere di vestirsi e di sapersi vestire. I progetti speciali della rassegna articolano questa nuova identità nelle sue diverse declinazioni. Dall’alta sartoria dei nomi più blasonati di Savile Row, fino all’eleganza avantgarde di Kris Van Assche, passando per Touch, la novità di questa edizione, ai nomi nuovi al debutto di New Beat(s) e alle limited edition di Pitti Immagine Rooms”.

Novità di questa edizione è Touch per esprimere la nuova eleganza che sa sperimentare. La Sala della Ronda assume i contorni di un raffinato department store, dove prodotti e marchi dialogano tra loro.

Welcome to my house, è, invece, il progetto espositivo dedicato al nuovo universo dello streetwear. Viene presentato un numero selezionato di aziende, in gran parte giovani e di piccole dimensioni: i marchi più aperti alle contaminazioni che rappresentano oggi la ricerca sullo stile della strada.

Con Rooms n. 5 si da spazio all’interpretazione più ricercata del luxury design contemporaneo. La Palazzina Presidenziale della Stazione di Santa Maria Novella diventa l’inedita cornice per una concentrazione di sei collezioni assolutamente lussuose ed esclusive. Capi e accessori in serie limitata, dei quali alcuni creati appositamente per l’evento, costruiscono l’originale percorso.

Inoltre, durante i giorni di Pitti Uomo alcuni dei sarti di Savile Row presenteranno i loro abiti, rigorosamente bespoke e le loro collezioni negli spazi di Villa Vittoria, accanto alla Fortezza da Basso. Sarà un’occasione unica per vedere e conoscere l’eccellenza del made in London e dell’arte della sartoria, ma anche la contemporaneità di uno stile che a tutt’oggi rappresenta la haute couture maschile.

Uno spazio speciale è dedicato ai debutti, alle anteprime dei nuovi talenti con New Beat(s), che per questa edizione si focalizza sulle proposte di tendenza firmate da giovani marchi d’avanguardia.

www.pittimmagine.com

Avatar

Written by Redazione

Settimana Bianca: l’avvincente inverno del Québec

Museum rinnova il passato