Il fascino della camicia

La camicia è lusso che prende mille declinazioni, dall’eleganza alle versioni più sportive e giovanili
Protagonista delle collezioni uomo primavera-estate 2009 è il capo principe dell’abbigliamento maschile, la camicia, dalle forme asciutte e dai colori estivi, da quella sportiva a quella legante, dal su misura a quella ornata in diamanti.

Eton propone la Diamond Shirt ideata per festeggiare gli ottanta anni dell’azienda. Si tratta della camicia più preziosa al mondo, dal valore di 25.000 euro. In cotone pregiatissimo è tempestata di diamanti che illuminano, da gemelli e bottoni, il pezzo custodito nella scatola-packaging in legno scuro.

Bay Barb crea artigianalmente camicie su misura con i migliori tessuti italiani e maestria sartoriale.

Look dandy per Altea, che pone attenzione  agli accostamenti colore/tessuto. Tessuti, grammature, accostamenti e filati esclusivi sono il punto di partenza di una collezione che declina i canoni di un’eleganza maschile mai eccessiva. Il modello è marcatamente slim-fit che si apre a grandi contrasti di tessuto con differenti titoli di filato, sia per il lino che per il cotone naturale o stretch. Ed ecco così che camicie patch nascono con un corpo rigato e un collo a contrasto, i micro-colletti si ammorbidiscono e si arrotondano e sono personalizzati con passamanerie e piccole stampe vichy. I toni sono quelli del blu, del verde e del pervinca, senza dimenticare i colori più accesi. Per accostamenti classici ma comunque frizzanti ecco accessori colorati come le cravatte e le bretelle. Torna anche il papillon reinterpretato nelle tinte forti e bicolori.

Sportive e giovanili ma sempre chic le proposte Tincati Milano, con capi leggeri e quasi impalpabili. Le camice in lino, in bianco, beige e blu, sono pensate per uomini che non vogliono rinunciare ad essere raffinati e chic anche in estate. Più leggere e comode le declinazioni in fantasie e dai colori pastello, per il tempo libero.

Fiume pensa a un uomo dinamico  e giovane con camicie in puro lino e in popeline 100% cotone, fresche ma sempre eleganti, da associare a maglie e polo grazie a colori, grafiche, ricami caratterizzate da tinte decise e frizzanti. La modellatura slim fit ha forme che si asciugano fino a svelare l’essenza del capo stesso.

Si ispirano a Venezia le leggere camicie Nanibon ricche ed elaborate, che si richiamano al glamour anni ’60 o alla magia orientale dei viaggi di Marco Polo. 

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Un look da 35mila euro per Katie Holmes

Intervista a Roberto Coin