Pininfarina entra nel mercato polacco

Con un complesso di uffici di lusso a Varsavia
Dopo aver debuttato in grande stile nel settore immobiliare di alta gamma con il condominio di lusso Ferra, Pininfarina imbocca ancora una volta la strada del Real Estate.

L’azieda italiana esordisce in Polonia annunciando una partnership con Hines per realizzare Proximo, complesso di uffici di prestigio.

L’edificio, che consterà di 28.385 metri quadrati in totale e sorgerà in una delle aree di Varsavia che si stanno sviluppando in maniera più dinamica. Inoltre, Proximo sarà certificato al BREEAM VERY GOOD, il più importante sistema al mondo di valutazione della sostenibilità ambientale degli edifici.

Pininfarina ha disegnato due lobby iconiche ed il cortile interno.

La lobby principale è caratterizzata da linee sinuose ed eleganti e da una combinazione di materiali moderni legati al mondo automobilistico con materiali classici che dà vita ad un piacevole contrasto. La seconda lobby è stata integrata nelle scale combinando estetica e funzionalità. Un forte family feeling tra le due lobby è stato generato dalle superfici morbide e dall’uso degli stessi materiali.

“In Proximo la nostra identità architettonica si è espressa dando vita a spazi business eleganti e sofisticati – afferma il Presidente Paolo Pininfarina. – Crediamo che il know-how e le capacità mostrate in Proximo saranno accolte con interesse e troveranno nuova applicazione nel mercato polacco”.

La costruzione, iniziata alla fine di giugno 2014, sarà completata a maggio 2016.

Written by Chiara

Mode à Paris haute couture AI 2014-2015, giorno quattro

Coppa del Mondo 2014, chiude Shakira