Pierre Bergé è morto: addio al celebre imprenditore della moda francese

Pierre Bergè è morto: lutto nel mondo della moda

E’ un giorno di lutto per il mondo della moda e del fashion: è infatti di queste ore la notizia della morte di Pierre Bergé, compagno di lavoro ma anche di vita di Yves Saint Laurent. L’uomo è spirato a 86 anni, dopo una lunga malattia, a Saint-Rémy-de-Provence: a darne notizia è stata la fondazione che porta il suo nome.

“Favoloso mecenate, filantropo, esteta insaziabile, imprenditore geniale, uomo di cultura e di tutte le passioni, Pierre Bergé era tutto questo insieme, ma anche di più, era un umanista che poneva il destino degli uomini al di sopra di ogni altro valore”: è così che il Ministro della Cultura Jack Lang ha definito Pierre Bergé, imprenditore della moda francese spirato oggi a 86 anni dopo una lunga e difficile malattia.

L’imprenditore – sposatosi nel marzo scorso con il designer Madison Cox – è conosciuto, oltre che per il suo essere un importante attivista per i diritti gay, soprattutto per la sua carriera imprenditoriale al fianco di Saint Laurent. L’uomo, infatti, lavorò per 40 anni nella “maison” di moda Yves Saint Laurent, della quale fu anche co-fondatore. Pierre Bergé, però, fu anche per molti anni compagno di vita del fashion designer Yves Saint Laurent.

In copertina: Pierre Bergé – © Matthieu Riegler, CC-BY / Wikimedia.org

Rebecca Fassone

Scritto da Rebecca Fassone

Tendenze capelli autunno-inverno 2017/2018: i colori perfetti per la prossima stagione

BookCity Milano 2017: date, programma ed eventi della nuova edizione