Picasso all’asta a Prato

Redazione
29/11/2011

Il 2 e 3 dicembre nella sede di Prato della Farsettiarte si terrà l’asta dedicata all’arte moderna e contemporanea.Top lot:Tête d’homme et nu assis di Picasso

Picasso all’asta a Prato

Tête d’homme et nu assis da Farsettiarte
Il 2 e 3 dicembre nella sede di Prato della Farsettiarte si terrà un’asta dedicata all’arte moderna e contemporanea.

Oltre settecento le opere in catalogo, tra incisioni, disegni, dipinti e sculture, che vedono protagonisti i nomi principali dell’arte italiana e internazionale del Novecento.

Su tutte, spicca Tête d’homme et nu assis di Pablo Picasso, lavoro del 1964 con stima su richiesta.
Il rapporto tra il pittore e la modella e, più in generale, tra l’uomo e la donna, occupa un posto di rilievo nella produzione artistica del pittore iberico.
In questa tela sono evidenti le radicali semplificazioni formali, per mezzo delle quali Picasso ha compiuto la sua rivoluzione. L’artista cerca ispirazione nelle culture primitive, rinuncia completamente all’applicazione delle regole tradizionali del disegno e della prospettiva, usa i colori in maniera del tutto libera.

Altri capolavori che faranno parlare di sè sono Natura morta di Giorgio Morandi e le due tele di Giorgio de Chirico Cavalli in riva al mare, del 1927 e un Autoritratto.

Tra gli altri nomi, Kiefer, Sironi, Soldati, de Pisis, Boetti.