Picasso al Guggenheim di New York

Black and White

Picasso Black and White è il titolo della mostra che getterà luce sul pittore cubista più noto al mondo in uno dei templi dell’arte mondiale, il Guggenheim di New York.

Dal 5 ottobre al 23 gennaio 2013 Bank of America sponsorizza la retrospettiva più attesa dopo le vacanze estive.

Conosciuto per le tele dei famosi periodi blu e rosa, l’artista spagnolo ha mischiato sulla sua tavolozza anche tinte più cupe come il nero e il bianco. Ecco allora un’occasione per scoprire quei capolavori meno conosciuti in cui sono proprio i non colori a farla da padrone.

Sotto i riflettori del museo americano ci saranno circa 110 opere, tra dipinti, sculture e lavori su carta, realizzate tra il 1904 e il 1971.

L’esposizione non mancherà di tracciare una visione completa su Picasso includendo il resto dei suoi lavori: i dipinti dei periodi monocromatici, le tele cubiste sulle tonalità del grigio, gli eleganti ritratti neoclassici e i nudi, le figure di ispirazione surrealista, le scene che ritraggono le atrocità della guerra, le interpretazioni allegoriche di capolavori storico-artistici, e per finire le tele “seduttive” degli ultimi anni.

Chissà cosa ne pensa la scrittrice del momento, E.L. James, sulle “sfumature di grigio” usate da Pablo Picasso

Intanto vi anticipiamo che anche Milano aspetta il grande ritorno del pittore a settembre 2012: già oltre 65.000 i biglietti prenotati per la mostra a Palazzo Reale “Pablo Picasso. Capolavori dal Museo Nazionale Picasso di Parigi”.

Picasso Black and White

 

Avatar

Written by Chiara

Olimpiadi 2012 Anteprima

Festival di Venezia 2012 con L’Oréal