Photolux Festival 2017, al via a Lucca la Biennale Internazionale di Fotografia: è il “Mediterraneo” il tema dell’anno

Al via Photolux Festival 2017 a Lucca: ecco tutto quello che c’è da sapere

Al via a Lucca Photolux Festival 2017, nuova edizione della Biennale Internazionale di Fotografia. Tema di quest’anno sarà il “Mediterraneo”, “un immenso archivio e un profondo sepolcro” – ha spiegato Predag Matvejevic, autore nel 1987 di Breviario mediterraneo, lavoro fondativo della storia culturale della regione del Mediterraneo e tradotto in oltre venti lingue.

L’appuntamento con Photolux Festival 2017 è dal 18 novembre al 10 dicembre: durante i giorni di manifestazione, la città di Lucca darà modo a tutti i visitatori di conoscere i fotografi del Mediterraneo e quelli che del “mare nostrum” hanno fatto l’oggetto del proprio sguardo, che dia luogo a inedite contaminazioni e che provi a raccontare un mare dove da millenni si incontrano e scontrano civiltà che ne arricchiscono e complicano la storia. Saranno quindi ben 22 le mostre che indagheranno questo tema-simbolo attraverso il lavoro di grandi nomi e giovani autori della fotografia internazionale.

“Il Mediterraneo è lo scenario nel quale negli ultimi anni si sta consumando l’emergenza umanitaria legata ai flussi migratori verso le coste europee, una delle più gravi per le sue proporzioni in termini di persone coinvolte e per le ripercussioni sul sistema di valori e sull’identità dell’Europa. E oggi più che mai si avverte l’urgenza di tornare a interrogare il Mediterraneo e la sua storia, di trovare un nuovo dialogo tra le culture” – annota Enrico Stefanelli, il fondatore e direttore di Photolux Festival 2017.

Written by Sabina Schiavon

Premio Imprenditori della Cultura 2017: vince l’azienda Bonotto

Venere e Giove, appuntamento con il “bacio” tra pianeti: ecco come e quando vedere lo straordinario spettacolo