Perrier-Jouët Belle Epoque Rosè 2002: la cuvée femminile

Il rosa veste la cuvée rara dello champagne della maison adatta alle feste della stagione calda 

Femminile e delicato, il rosa veste l’estate di Perrier-Jouët Belle Epoque Rosè 2002, in una bottiglia con leggeri accenti salmone che circondano i famosi anemoni simboli della maison. 

All’apertura dominano nettamente le note floreali della peonia e della rosa, dopo qualche istante affiorano quelle delle fragoline di bosco e dei lamponi. L’armonia caratterizza lo champagne dove la freschezza dei sapori si fonde con equilibrio. La cuvée Belle Epoque Rosé 2002 si sposa idealmente con pesce dalla carne tenera e  con i frutti di bosco.

Assemblage: 45% Chardonnay, 50% Pinot Noir, 5% Pinot Meunier

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Alila Cha-Am: il lusso in Thailandia

Nuova Maison Baccarat in Russia