Penne di lusso, Napkin presenta Clip

Nuovo strumento di scrittura che scrive senza inchiostro
La lista di strumenti di scrittura Napkin si allunga.

Dopo il successo della penna 4EVER Pininfarina Cambiano, l’azienda romagnola presenta un nuovo prodotto di disegn che scrive senza inchiostro, grazie alla punta scrivente ottenuta dalla fusione di diversi metalli in una lega chiamata Ethergraf.

Realizzata in Italia da rinomate aziende artigiane come la bresciana Mecom e la vicentina Nuovi Gioielli, Clip ha un tratto preciso come quello di una matita, ma permanente come quello di una penna.

Un concetto, quello dell’assenza di inchiostro e grafite, che il designer Sergio Mori ha voluto enfatizzare progettando un corpo cavo, che rende Clip un oggetto ideale per essere indossato dai tutti i gentlemen, ad esempio, nel taschino della giacca.

Realizzata in alluminio pressofuso, la penna ha infatti un peso (39 gr.) e dimensioni ridotte (150 x 12 x 5 mm) che la rendono idonea per essere portata con sé in qualsiasi occasione.

Clip è disponibile in 3 versioni: scura lucida, chiara satinata e bicolor, ed è venduta in abbinamento ad un quaderno in tinta che funge anche da custodia.

Clip

Clip è stata lanciata in grande stile all’Italian Luxury Handmade, l’atelier milanese della Sartoria Luca Paolorossi, e arriverà sul mercato nel mese di giugno al prezzo di 64 euro, per poi fare in estate il suo ingresso nei negozi di oltre 20 Paesi esteri.

Alla presentazione meneghina non sono mancati  i 3 soci Napkin (Andrea Bettancini, Davide Fabi e Mario Tarroni), Natasha Stefanenko e il marito Luca Sabbioni.

Natasha Stefanenko e il marito Luca Sabbioni

Avatar

Scritto da Chiara

Moto su misura by Vertemati Factory

Victoria’s Secret Fashion Show 2015 torna a New York