Patricia Morales, scarpe gioiello

Le più care? 85.000 euro

Le sue preziose creazioni hanno già stregato star come Naomi Campbell e Madonna e molte Principesse dell’Arabia Saudita.

Stiamo parlando delle scarpe gioiello della 29enne spagnola Patricia Morales: interamente fatte a mano e su misura e realizzate con tessuti pregiati e gioielli sono dei veri e propri pezzi unici.

La “zapatera” nata in Andalusia, che si ispira a Elsa Schiaparelli, Salvatore Ferragamo, Roger Vivier e all’estetica del VII secolo francese, non ha un negozio, ma riceve i suoi facoltosi clienti solo su prenotazione nel suo atelier in Via Claudio Coello, cuore pulsante di Madrid.

Le misure vengono prese grazie  a un sistema innovativo che scannerizza i piedi archiviando le orme in un database; a quel punto può partire la personalizzazione della giovane shoe designer.

Solitamente tacco 12 e uso dei materiali pregiati più disparati: piume di emù, aquila, visone, coccodrillo nappato, pitone, zaffiri, diamanti neri, smeraldi, rubini, tutti incastonati in oro e argento.

Spesso si tratta di gioielli portati direttamente dalle clienti, provenienti dalla collezioni di famiglia, che la Morales trasforma in esclusive fibbie da poter usare su più modelli.

Il paio più caro che ha creato è in raso di seta, retina d’oro con diamanti, smeraldi e zaffiri per il matrimonio di una principessa araba. Il prezzo? 85.000 euro.

Written by Monica

Hotel a sette stelle

BlackBerry Playbook