Passione in moto nelle terre di Bologna

Tra motori e gusto

Il 2 e il 3 settembre, i primi ottocento appassionati che si iscriveranno potranno partecipare a Passione in moto nelle terre di Bologna – organizzato dalla Provincia di Bologna e il G.A.L. dell’Appennino bolognese, in collaborazione con la casa motociclistica Ducati – due giorni in sella a una moto per esplorare l’Appennino e scoprirne i sapori. I centauri, con qualsiasi tipo di moto, potranno gustare un territorio ricco di curve e tornanti, lungo cui scoprire rivoli d’acqua, parchi, castagneti, ma anche antichi borghi e casolari con una vasta offerta di prodotti enogastronomici.

‘Passione in moto – commenta Federico Minoli, presidente e amministratore delegato di Ducati fa già parte degli appuntamenti tradizionali per Ducati. Malgrado sia solo la seconda edizione, questo importante evento ci coinvolge sia operativamente che emotivamente. Una ulteriore opportunità per sottolineare lo stretto legame che Ducati ha con il territorio e con la provincia di Bologna, ma anche un momento di incontro con la nostra Community e con quanti vorranno godere l’occasione di una moto passeggiata per scoprire – o riscoprire – i bellissimi paesaggi dell’Appennino bolognese.’

L’agenda
L’appuntamento è per il 2 settembre alle 9.00 al Factory Shop Ducati di Borgo Panigale dove si svolgerà la visita al Museo e alla fabbrica Ducati e ci sarà la possibilità di noleggiare la moto. Si proseguirà lungo la Strada dei Vini e dei Sapori della provincia di Bologna e varie degustazioni di prodotti locali.

Il clou dell’evento sarà il 3 settembre, che inizia nella sede Ducati di Borgo Panigale alle 9,00. Il programma della giornata propone quattro diversi itinerari. Il primo, Tra Samoggia e Lavino, unisce alla dolcezza del paesaggio disseminato di castelli e ciliegi grandi vini e prodotti pregiati ed è proposto in particolare per moto d’epoca, cioè con oltre venti anni d’età. Acque, vette, paesaggi boscosi e parchi caratterizzano Il Giro dei Laghi, con tappe a Sasso Marconi e Porretta Terme, mentre Il Corno alle Scale con soste a Lizzano in Belvedere e Vergato, nell’alta valle del fiume Reno, regalerà splendide escursioni nel verde del Parco. Infine Tra Futa e Raticosa, nel bellissimo e vasto territorio delle Cinque Valli Bolognesi, il rinomato pane di montagna e tanti altri prodotti di qualità allieteranno le soste dell’itinerario sulla storica S.S. 65 della Futa e la S.P. 7 della Raticosa, un susseguirsi di curve e paesi pieni di fascino e vitalità.

Quest’anno ai partecipanti verrà consegnata una card, con validità annuale, che garantirà sconti nelle strutture convenzionate, fra cui agriturismi, cantine, shop Ducati e caseifici.

Strade dei Vini e dei Sapori della provincia di Bologna mettono a disposizione pacchetti week-end – www.cittacastelliciliegi.it e www.stradaviniesapori.it – in modo da poter vivere al meglio il week-end nella regione.

Per informazioni:
tel. 059.776711
fax 059.7702930
www.ducati.com
www.provincia.bologna.it/agricoltura

Avatar

Written by Redazione

Autunno in Alto Adige

Raso, pizzo, ricami per Princesse tam.tam