Pasqua 2008: dal mare alle montagne

Una vacanza all’insegna dello sport e del relax

Si avvicina la Pasqua 2008 e fervono i preparativi per il ponte o per delle vacanze più lunghe. Sono molte le mete e le proposte dei luoghi più esclusivi d’Italia, sia per chi cerca un anticipo di estate sia per chi vuole sfruttare l’ultima neve.

Pasqua in montagna

Per chi ama le Dolomiti, ecco il “pacchetto Pasqua delle Dolomiti” dell’Hotel Schgaguler di Castelrotto, affacciato sul panorama dello Sciliar dotato di giardino zen panoramico e di una beauty Farm. Per la festa oltre al menu degustazione e alcuni trattamenti, gli ospiti potranno partecipare a uno Sci Tour guidata interregionale nel complesso montuoso e a una slittata notturna guidata.

Benessere e gusto anche per gli ospiti che decideranno di scegliere come base per le giornate sulle piste il Romantik Hotel Stafler di Vipiteno che offre mezza pensione benessere e cena buongustaio, nido pasquale in camera, menu di Pasqua con aperitivo, doccia solare, un buono per il centro benessere, i biglietti d’ingresso ridotti per il festival storico di Vipiteno “Sterzinger Osterspiele”, oppure l’invito per una slittata sul Monte Cavallo.

La domenica di Pasqua al Romantik Hotel Santer di Dobbiaco è all’insegna della tradizione altoatesina con la gara del “Colpo d’uovo” e del relax con un trattamento per lei Pantai Luar totale e una piccola cura del viso, mentre per lui un Massaggio sportivo e un Thalasso Vital speciale per l’uomo.

Benessere anche per l’Holiday Inn Dimaro in Val di Sole che offre anche gli skipass per 6 giorni “Folgarida–Marilleva”.

Spostandosi sulle nevi della Valle d’Aosta ecco l’intrattenimento al Casinò di Saint Vincent proposto dall’Express by Holiday Inn Aosta che offre anche due cene gastronomiche in due ristoranti diversi nel centro storico di Aosta.

Massaggio rilassante con la carica del cacao amaro, accompagnato da una proposta gastronomica di alto livello all’Hotel Miramonti di Cogne immerso nella natura del Parco del Gran Paradiso.

Il calore del mare

Per chi cerca il relax da vivere in riva al mare ecco Il Pellicano di Porto Ercole che offre oltre alla cena e ai fiori e cioccolata in camera, l’utilizzo gratuito del Fitness Center, del campo da tennis, un massaggio o trattamento beauty per due persone presso il Beauty & Spa e molto altro.
Non c’è niente di meglio che iniziare la primavera in Versilia a Viareggio degustando rum e cioccolato presso l’Hotel Plaza e de Russie o sulla riviera romagnola con un percorso emozionale all’Hotel Des Nations di Riccione.

Se la Sardegna è la vostra meta ideale per una vacanza a 5 stelle, ecco Forte Village Resort con la sua spa dove si svolgono trattamenti di talassoterapia. Oltre a un’entrata alle Thaermae del Forte Village per la festività pasquale ecco una di gala, il pranzo del lunedì di Pasquetta, attività sportive e intrattenimento serale. Per gli amanti del golf a pochi minuti è a disposizione il green dell’Is Molas Golf Club.

Relax e gusto in campagna

Se cercate la tranquillità della campagna e un’atmosfera speciale ecco l’ex convento cinquecentesco Relais Parco Fiorito, agriturismo di charme tra Toscana e Umbria a Tuoro sul Trasimeno. Ci sarà tempo per scoprire le città d’arte a pochi chilometri di distanza ma anche per escursioni o per viziarsi nell’area benessere. Il pranzo di Pasqua sarà all’insegna della tradizione.

Le suggestioni e i sapori della Puglia sono da scoprire ad Abate Masseria, albergo realizzato in una antica residenza contadina. Dolci pasquali, the e tisane aromatizzate, la Processione dei misteri, l’itinerario all’interno della città di Noci, degustazioni di vino e trattamenti estetici, la bellezza di Alberobello sono solo alcune caratteristiche del viaggio.

La bellezza della città

Un soggiorno per festeggiare la Pasqua a Roma può essere reso ancora più affascinante dalla permanenza al Castello della Castelluccia, alle porte della città eterna, resort ambientato in un castello medievale frequentato da attori e cantanti. Qui contornati da opere d’arte originali e arredamenti sontuosi si potrà assaporare il Pranzo di Pasqua e accedere al centro relax.

A pochi minuti dalla Basilica di San Pietro e dal centro storico della Capitale, si trova, invece, il Crowne Plaza St. Peter’s, che donerà agli ospiti una scatola di cioccolatini all’arrivo e uno sconto sulle consumazioni ai ristoranti dell’hotel. Stessi vantaggi per chi vuole scoprire Napoli facendo tappa all’Holiday Inn Naples.

Vi permette di visitare la Reggia di Caserta e la mostra “Jacob Philipp Hackert (1737-1807) – La linea analitica della pittura di paesaggio in Europa” il Crowne Plaza Caserta, che si sviluppa intorno a un’immensa piazza interamente coperta da una volta in vetro e comprende due ristoranti, due bar, un centro fitness e 320 camere, di cui 16 suite, che regalano una calda atmosfera e un comfort eccellente.

Avatar

Written by Redazione

Le novità Bulgari a Baselworld 2008

Le case eco-sostenibili in un libro