Luxgallery > Fashion > Paris Fashion Week: dal 25 febbraio le sfilate moda donna F/W 2019-2020

Paris Fashion Week: dal 25 febbraio le sfilate moda donna F/W 2019-2020

Prenderà il via il 25 febbraio 2019 la nuova Paris Fashion Week, protagoniste le collezioni femminili autunno/inverno 2019-2020. Come sempre all’evento organizzato dalla Federation de la Haute Couture et de la Mode francese partecipano tutti i più importanti brand mondiali, pronti a mostrare in passerella il meglio della loro produzione. Si apre dunque a Parigi il 25 febbraio pomeriggio con le sfilate di Rokh, Ottolinger e Jacquemus che daranno il via ad altri sette giorni intensi fino all’appuntamento conclusivo del 5 marzo con le passerelle di Chanel, Miu Miu e Louis Vuitton.

Sono in tutto 78 le maison che parteciperanno alla settimana di sfilate più importante d’Europa. Diverse le novità attese a Parigi: a partire da Lanvin, che il 27 febbraio alle 9:30 presenterà il direttore creativi fresco di nomina, Bruno Sialelli. Tra le novità della PFW 2019 anche Rushemy Botter e Lisi Herrebrugh, nuovi stilisti di Nina Ricci, in passerella il 1° marzo alle 14:30 con la loro prima collezione per il noto brand. Tra i debutti anche quello del nuovo direttore creativo di Lacoste, Louise Trotter, in passerella l’ultimo giorno di sfilate, il 5 marzo alle 16:30. Tra gli esordienti di questa edizione della Settimana della Moda di Parigi Donna ci sono anche le maison Faith connexion, Gauchère, Karim Adduchi, Kimhekim, Kristina Fidelskaya, Kwaidan Editions, Mame Kurogouchi, Moohong, Unravel Project, Walk of shame, Cukovy, Maison Mai, Magda Butrym e Savoar Fer. Qui il calendario completo delle sfilate.

Per tante novità ci sono anche abbandoni rumorosi. Su tutti quello di H&M, che quest’anno presenterà la nuova collezione in Arizona. «Presentare alla Paris Fashion Week è stata una grande esperienza per noi. E ci siamo sempre messi alla prova nel corso degli anni” – ha dichiarato a Vogue Kattis Bahrke, responsabile marketing di H&M – Per noi è sempre importante testare nuovi modi per sorprendere i nostri clienti e fan. Questo è stato il momento giusto per cambiare ed esplorare un nuovo format. È molto eccitante per noi essere in grado di mostrare la collezione a Sedona, in Arizona, poiché è parte del concept della stessa collezione».