Parigi ristorante di lusso al museo

Les Ombres presso il Musée du Quai Branly
Una delle tradizioni più in voga degli ultimi anni è mangiare guormet nei luoghi dove si fa cultura.

Se in Italia spicca il Tdesign Café de La Triennale di Milano, Parigi si fa capitale anche di questa tendenza.
Tanti infatti i ristoranti di lusso firmati da grandi chef, che come location hanno scelto le sale dei musei della Ville Lumière.

Accanto al Café des Techniques presso il museo Arts e Métiers, il Saut du Loup presso Les Arts Décoratifs e poi ancora il Grand Louvre al Louvre e il Tokyo Eat al Palais de Tokyo degno di nota è senz’altro il ristorante Les Ombres presso il Musée du Quai Branly.Les Ombres, Parigi

Creato dall’architetto Jean Nouvel, come il museo stesso, Les Ombres incanta il palato dei suoi ospiti con i piatti realizzati dallo Chef Jean-François Oyon e dalla sua illustre brigata. Chef pâtissier Pascal Chanceau divenuto famoso per il suo strepitoso babà al rhum.

Se avete in mente di passare il Natale 2011 a Parigi, lo staff di Les Ombres ha studiato un particolare menù che rivisita in chiave moderna i classici della cucina tradizionale francese.
Non mancheranno dunque il foie gras, dolci raffinati e inebriante champagne de Castelnau.

A completare l’incanto di questa esperienza culinaria sublime,  la vista.
Les Ombres è situato, infatti, al quinto piano dell’edificio e gode di un panorama unico al mondo tra la Senna e la Tour Eiffel, très chic!

www.lesombres-restaurant.com

Written by Francesca

Hermès, sari di lusso

Natale 2011 in Africa