Luxgallery > Fashion > Parigi Fashion Week 2019: Louis Vuitton chiude la settimana della moda al Louvre

Parigi Fashion Week 2019: Louis Vuitton chiude la settimana della moda al Louvre

Louis Vuitton, la casa di moda francese fondata nel 1854, ha chiuso con uno show spettacolare la settimana della moda di Parigi, optando ancora una volta per Louvre – il celebre museo che già aveva ospitato la linea Autunno-Inverno 2018/2019 – per presentare la collezione Primavera-Estate 2019.

A pochi passi dalla celebre piramide, che attira ogni giorno centinaia d turisti, Louis Vuitton ha mostrato al pubblico le sue ultime creazioni. Un gigantesco tunnel di vetro e luci, davanti alle vasche d’acqua dell’architetto Pei, ha rivelato il nuovo universo della maison francese, che ha visto protagoniste le spalline, ma soprattutto maniche. Nicolas Ghesquière, il direttore creativo di Louis Vuitton, molto apprezzato dalla première dame Brigitte Macron, ha lasciato che sfilassero tante tipologie di tessuti e colori diversi. In passerella si sono visti short e magliette, minidress e top. Le stampe variopinte hanno voluto ricordare molto probabilmente il paradiso terrestre, popolato da uccelli e fiori di ogni tipo. Quiete, beatitudine e tranquillità. L’obiettivo, forse, quello di rinsaldare il legame forte dell’uomo con la natura. Un utopico mondo di domani? Forse. Ma se si considera la moda come una forma d’arte è giusto sognare in grande e comunicare attraverso le stoffe il proprio messaggio con il grande pubblico.

Come dicevamo sono state le maniche le signore indicasse della serata. Sotto i riflettori se ne sono viste di ogni tipo: da quelle con le ruches a quelle avanguardistiche, da quelle super bombate, a quelle scultoree extra-large. Con audacia, osando, la casa di moda Louis Vuitton ha saputo incantare le signore presenti al Louvre, guadagnandosi ancora una volta stamani grossi titoli sui giornali di tutto il mondo. Fiore all’occhiello della maison francese come sempre gli accessori. Gli appassionati hanno avuto modo di vedere in anteprima la nuova collezione di borse: dalle mini-tracolle colorate alle hadbag a bauletto.

Tanti gli ospiti presenti, tra cui ricordiamo: Catherine Deneuve, Léa Seydoux, Spike Lee, Isabelle Huppert, Cate Blanchett, Luke Evans, Shailene Woodley, Laura Herrier e Justin Theroux. Non c’era invece Emma Stone, testimonial dello spot diretto di Sam Mendes dell’ultimo profumo prodotto da Louis Vuitton. Ed è stata forse l’unica nota stonata di una serata a dir poco perfetta.