Parah incontra l’arte

L’azienda lancia una mi collezione di “costumi d’arte” in collaborazione con Caroline Dechamby
La moda è l’arte si incontrano nella limited edition di costumi Parah nata per Caroline Dechamby e composta da  Tulipes, due bikini e un costume intero la cui creatività e fantasia è tratta dalle opere iperrealiste dell’artista olandese.

Colorati tulipani e auto-raffigurazioni dell’artista sono le fantasie della serie di trecento pezzi, che si possono ammirare in concomitanza di esposizioni di “Messa in scena” che Caroline Dechamby ha dedicato a maestri del calibro di Andy Warhol, Mirò, Fontana, Mondrian e Balthus nelle boutique Parah di Milano, Varese e Santa Margherita Ligure.

Si tratta per Parah – sostiene Gregori Piazzalunga, Presidente Parah Spa – di un percorso di esplorazione e di crescita, nella consapevolezza che uno dei modi di svolgere il proprio ruolo nel mondo della moda consiste nel progettare e sostenere avvenimenti culturali per una migliore circolazione delle idee”.

Written by Redazione

I saloni nautici di luglio e agosto 2008

La Coppa delle nazioni a Gubbio