L’Ottavo Peccato passa a Squalo Bianco Sailing Team

Regate e non solo

L’Ottavo Peccato, M37 punta di diamante del cantiere 2 emme marine di Villesse (GO), è passato a Squalo Bianco Sailing Team.

Daniele Augusti e il suo team che l’anno scorso con l’omonimo Vrolijk 37 si sono laureati Campioni Europei Ims a Punta Ala (Gr) e hanno conquistato la piazza d’onore al Campionato Zonale IMS 2006, hanno scelto lo scafo progettato da Maurizio Cossutti per partecipare alle regate della stagione 2007.

L’Ottavo Peccato sarà iscritto alla Lega Navale di Monfalcone (Go) . Per 2 mesi si preparerà nelle acque dell’Alto Adriatico, per poi scendere sui campi di regata a metà aprile, dove affronterà in primis il Trofeo Rosetti a Ravenna.
Il Trofeo Accademia Navale di Livorno, il Campionato del Mediterraneo di Punta Ala e gli Italiani Ims di Pescara porteranno poi l’M37 sul versante Tirrenico.

Accanto alle già sperimentate prestazioni dello scafo, a favorire l’Ottavo Peccato contribuirà certamente la presenza di velisti veneti e friulani di grandissimo livello che comporranno l’equipaggio.

Al timoniere Daniele Augusti, il prodiere Luca Causin, con Massimo Mencarelli, il drizzista Mauro Badoer, i tailer Maurizio Michielin e Matteo Valenti, Davide Battistin che si alternerà alla randa con Matteo Polli (del cantiere 2 emme marine) . Alla tattica infine Alberto Bolzan e Simone Spagnaro.

Avatar

Written by Redazione

BMW F 800 S

A Villa Eden di Merano il Five Star Diamond Award