Luxgallery > Fashion > Orologi > Orologi Uomo > Orologio Casio tra gli accessori più venduti: perché piace e in tanti lo acquistano

Orologio Casio tra gli accessori più venduti: perché piace e in tanti lo acquistano

Orologio Casio tra gli accessori più venduti: perché piace e in tanti lo acquistano. La trasformazione di un oggetto divenuto un accessorio di tendenza

L’Orologio Casio tra gli accessori più venduti, un motivo d’orgoglio, questo, per il brand, nell’era degli smartphone e dei tablet, dove per conoscere l’ora non serve certo un orologio al posto. L’orologio, Casio lo può dimostrare, è diventato ben altro, molto di più di due lancette che segnano lo scorrere del tempo. Da oggetto indispensabile per leggere l’ora come era stato ideato, si è rapidamente trasformato in un accessorio di tendenza, in grado di dare carattere a uno stile e di parlare della personalità di chi decide di indossarlo. Un simbolo, insomma, l’orologio è diventato esattamente questo. Un elemento che completa lo stile, la personalità di chi lo indossa, così come un cappello, degli occhiali da sole o un foulard. Gli studi di settore rivelano che il criterio di scelta per chi acquista un orologio Casio è certamente il design, in una percentuale del 41%, in secondo luogo il prezzo (30%).  Secondo le intenzioni di acquisto relative al 2018 il 7,5% degli acquirenti dell’anno precedente acquisteranno nuovamente. Precisamente si tratta di un bacino di utenza pari a 4,4 milioni.

Tra gli accessori più venduti in questo settore c’è dunque l’orologio Casio dallo stile inconfondibile, che rappresenta uno dei brand giapponesi più celebri anche per la realizzazione di dispositivi tecnologici di vario genere. L’orologio è oggi anche un modo di essere. Scegliere il modello giusto è importante; l’orologio dice tanto sullo stile di chi lo indossa. Casio ha constatato che le vendite online superano quelle tradizionali: si tratta di un dato relativo al 2017 e certamente prevedibile, visto che con il dilagare dell’online si è registrata una netta diminuzione delle vendite tradizionali nei negozi, sia di quelli in centro città che di quelli all’interno dei centri commerciali. Nel dettaglio, secondo Assorologi, si tratta del 43,4% delle vendite a quantità a fronte del 53% dell’anno precedente e del 49,6% a valore rispetto al 56% del 2016.

Photo Credits Pixabay
Orologio Casio

Di contro le vendite online a volume sono state il 28,2% (25,6% del 2016). Dati che evidentemente confermano il fortunato e continuo trend di crescita del canale internet, che non dà segno di volersi arrestare. Internet ha decisamente soppiantato i negozi tradizionali, in particolare gioiellerie e orologerie. Il fatto è dovuto certamente a motivazioni di carattere meramente pratico, la rete permette infatti di acquistare in tutta comodità dal divano di casa con semplice click, dopo aver scelto con calma il prodotto che si preferisce.