Orologio Best of the Best 2011

Sul podio il Bovet Ottanta by Pininfarina

Il prestigioso mensile americano Robb Report, dedicato ai prodotti legati al mondo del lusso, ha stilato l’annuale classifica dei migliori orologi maschili del 2011.

Quale modello si aggiudicato il titolo di “Best of the Best 2011”?

Il Tourbillon Ottanta, orologio disegnato da Pininfarina per la maison svizzera Bovet.
Ogni aspetto del design e della produzione dei suoi 514 componenti è frutto del lavoro degli ingegneri e degli orologiai di DIMIER 1738.

La caratteristica esclusiva?

Il tourbillon racchiude una triplice anima: può essere portato al polso come un normale orologio, può essere usato come conta tempo da taschino combinato con una catenella di titanio, oppure può essere usato come segnatempo da tavolo.

Il Tourbillon Ottanta omaggia l’80esimo anniversario di Pininfarina, celebrato nel 2010: per l’occasione i designer tecnici di DIMIER 1738 hanno creato un orologio in grado di effettuare un giro completo in 80 secondi esatti, mentre la durata di tale operazione è, tradizionalmente, di un minuto.
Questo è stato ottenuto creando un’intersezione nel treno di ingranaggi delle lancette.

Il cinturino è costituito da due tipi di gomma la cui superficie richiama la rifinitura semilucida e sabbiata delle parti costituenti il movimento. Presenta inserti in acciaio inox a doppia stampa volti a garantire un’armoniosa integrazione con la cassa ed un rivestimento interno in pelle di vitello effetto alcantara creato specificamente per il massimo comfort.

Il quadrante è provvisto di una flangia in ottone con rifinitura color antracite e di una piastra inferiore in cristallo di rocca che lascia intravedere, oltre al movimento nella sua interezza, la lancetta della riserva di energia ed il bilanciere.
Il logo Pininfarina compare sulle impunture del sontuoso astuccio da esposizione in pelle.

Bovet ha messo a disposizione del Tourbillon Ottanta la propria eccezionale competenza nell’architettura meccanica mentre Pininfarina ha potuto esprimere il proprio virtuosismo in termini di design, eleganza ed abbinamento di colori.

Bovet e Pininfarina, un connubio vincente.

Written by Chiara

7 – Isola d’Elba

Sanpellegrino, l’Italian Style che ha fatto il giro del mondo