Orologi di lussoper gli amanti dello sport

Da non perdere
L’estate è la stagione ideale per dedicarsi a sport come la vela e le immersioni, nonché alle attività più diverse. Ad accompagnare gli appassionati sportivi ecco i cronografi e gli strumenti che oltre a fornire un valido aiuto, contribuiscono a creare uno stile particolare e unico.

Partendo dal mondo della vela, ecco l’Audemars Piguet Royal Oak Offshore Porto Cervo, una serie limitata del famoso orologio dedicata alla Costa Smeralda. Il blu caratterizza il segnatempo decorato manualmente. La cassa in acciaio inossidabile è resistente ad ogni aggressione, il calibro è il 3126 Audemars Piguet a carica automatica con 60 ore di autonomia.

Ricordano la forma degli yacht Pershing i cronografi Parmigiani Fleurier ideati per il cantiere italiano. Gli orologi subacquei presentano la lunetta girevole unidirezionale, pulsanti cronografici in caucciù integrati nelle anse, impermeabilità fino a 200 metri, tachimetro, cinturino in caucciù o pelle realizzato su misura.

Nata da un’altra partnership importante che unisce la casa orologiera Hamilton ai cantieri Riva, l’Hamilton Aquariva Chrono, cronografo in edizione limitata con movimento a ricarica automatica e impermeabile fino a 100 metri.

Lanciato in occasione delle Olimpiadi di Pechino, il Seamaster Aqua Terra Chronograph Limited Edition Omega riprende uno dei modelli più rinomati della linea Seamaster, nelle versioni acciaio e acciaio/oro rosso, entrambe limitate a 2008 esemplari. Il cuore è rappresentato dal movimento cronografico automatico Omega calibro 3301. Il segnatempo ha un’autonomia di carica di 52 ore, un meccanismo cronografico con ruota a colonna, un bilanciere Omega a spirale libera senza racchetta, in grado di garantirne la regolarità di marcia per lunghi periodi.

Dedicato, invece, ad una delle regate più appassionanti e a un pubblico femminile, il Corum Admiral’s Cup Competition 40, bianco, dalla cassa dodecagonale circondata da diamanti. Il movimento meccanico a carica automatica ha un calibro CO-082.

Per i subacquei più esigenti, il primo computer di lusso studiato per essere utilizzato per le immersioni, il Linde Werdelin Sea Instrument, da applicare sulla cassa degli orologi Biformeter, che combina tecnologia,  precisione, eccellente manifattura e design. Proposto in una leggerissima cassa in alluminio, è disponibile nelle varianti in alluminio naturale o anodizzato nero. Di quest’ultima novità è stata prodotta, su richiesta,  anche una serie limitata in oro giallo 18K. Schermo a colori antiriflesso,  display protetto da vetro zaffiro, interfaccia semplice da usare e leggibile, bussola a tre assi all’avanguardia, CPU (Computer Processor Unit) e sistemi di allarme sono solo alcune delle caratteristiche dello strumento.

Ideato per uso professionale e capace di resistere a condizioni estreme il Bell & Ross  02 Chronograph – 500 M, che è stato costruito seguendo i principi di leggibilità, impermeabilità e funzionalità. Lo strumento è in grado di sopportare una pressione di 50 bars e presenta due contatori che lo rendono preciso.

Nato per essere spesso in immersione e dotato di un quadrante dalla forte luminosità il Panerai Luminor Marina Automatic 44 mm, cronometro che viene proposto con un bracciale metallico di nuova realizzazione e dalle innovative particolarità per quanto riguarda morbidezza, vestibilità e rifinitura. L’orologio, capace di raggiungere i 300 metri di profondità e sopportare pressioni ancora maggiori è realizzato in acciaio satinato per quanto riguarda la carrure, il fondello e il ponte a leva, ma con la lunetta in acciaio lucido che così spicca a contrasto. Un contrasto tra superfici con diversa lavorazione che contraddistingue anche il nuovo bracciale, disegnato non solo per valorizzare l’estetica dell’orologio, ma soprattutto per accordarsi più armoniosamente alla cassa. Le maglie sono state lavorate in modo da essere piacevoli al tatto e da creare contrasti di sfumature. Con la cassa di 44 mm di diametro, il Luminor Marina presenta il classico quadrante Panerai, che consente ai grandi numeri arabi e agli indici una eccezionale visibilità notturna. Ad animare l’orologio è il calibro OP III con 21 rubini e 42 ore di riserva di marcia. A carica automatica, con i ponti decorati a Côtes de Genève e il rotore personalizzato Panerai, il movimento ha bilanciere monometallico in Glucydur, il dispositivo antiurto Incabloc ed è corredato del Certificato di cronometro  che l’apposito ente svizzero (il C.O.S.C.) rilascia dopo aver testato il movimento stesso per 15 giorni.

Guarda al passato ma si vanta della tecnologia più avanzata il Chronographe Suisse Cie Mangusta Supermeccanica Sottomarino Black Inverso, limited eidtion di 250 pezzi, dalla ghiera unidirezionale e dalla alta leggibilità, capace di resistere alla profondità di 200 metri.  Il modello è in pvd nero e si indossa sul polso destro. Peculiare la sua carena laterale.

Arriva alla profondità di 1.000 metri il Girard Perregaux Sea Hawk Pro 1000 Meters, che unisce tradizione e grandi complicazioni alla sportività. L’esclusivo calibro Girard Perregaux GP033R0, meccanico a carica automatica, con 46 ore di riserva di carica è caratterizzato da una particolare cassa resistente a una forte pressione. Tra le altre caratteristiche che ne fanno uno strumento adatto al diving la lunetta girevole e la valvola per lo scarico dell’elio.

Se il mondo del mare non fa per voi, ecco cronografi ideati e dedicati ad altri sport.
Per gli appassionati di motori, il Mille Miglia Gran Turismo XL GMT di Chopard è elegante e all’avanguardia, la limited edition Meccaniche Veloci realizzata da Alessandro Gedda unisce il mondo dell’automobilismo a quello dell’arte, materiali come il titanio e il carbonio caratterizzano il Manometro S di Giuliano Mazzuoli, mentre al motociclismo guarda il T-Race MotoGP Limited Edition 2008 di Tissot.

Se per le vostre vacanze state pensando al turismo spaziale non potrete fare a meno del Seiko Spring Drive Spacewalk che resiste agli ambienti estremi come quello esterno all’atmosfera terrestre.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Convivio 2008: charity e mondanità

Louis Vuitton: la nuova campagna core values