Orologi & Charme 2011

Il Salone dell’Orologio di TorinoUna location esclusiva per un appuntamento altrettanto prestigioso. Stiamo parlando dello storico Hotel Principi di Piemonte di Torino che dal 20 al 22 maggio 2011 ospiterà la seconda edizione di Orologi & Charme.

Si tratta del principale appuntamento col mondo dell’alta orologeria dopo il Sihh di Ginevra e il Baselworld di Basilea.

“Dopo il successo ottenuto nella passata edizione, con oltre 3300 visitatori – afferma Alessandro Buosi, uno degli organizzatori – la manifestazione sarà ancora più ricca di appuntamenti ed iniziative e sarà dedicata agli appassionati degli orologi e dello charme, ma aperta a chiunque voglia avvicinarsi a questo straordinario mondo”

Le più famose case produttrici di orologi saranno presenti con il meglio delle loro collezioni.
Anche quest’anno i “padroni di casa” saranno Buosi, Ghigo, Fagnola, DeMatteis e Monticone, concessionari ufficiali e ambasciatori delle prestigiose maison dell’orologeria, esposte nel Salone delle Feste.
Tra queste ricordiamo A.Lange & Söhne, Audemars Piguet, Baume & Mercier, Blancpain, Breguet, Breitling, Chanel, Chopard, Franck Muller, Girard Perregaux, IWC, Jaeger LeCoultre, Montblanc, Officine Panerai, Parmigiani Fleurier, Piaget, Van Cleef & Arpels.

I visitatori potranno usufruire di speciali “visite guidate” in cui i maestri di alcune maison vestiranno gli inediti panni di ciceroni per illustrare i modelli e raccontare la vita delle aziende che hanno scritto la storia dell’orologio.

In questa seconda edizione la sezione Charme non si arricchirà solo di un’area dedicata alla casa e agli arredi, ma anche di uno spazio destinato allo svago e al tempo libero.

Torino si prepara così ad ospitare una rassegna che darà ancora più lustro alla città sabuada che quest’anno è al centro dei festeggiamenti per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

Per avere maggiori informazioni e consultare l’elenco completo degli espositori visitate il sito:
www.orologiecharme.it

Written by Chiara

Chanel, boutique effimera sulla Croisette

Milano Food Week 2011 da non perdere