Ora solare 2017: quando cambia e quando torna l’ora legale

E’ tempo di cambiare l’ora sui vostri orologi!

Come ogni anno, tra la fine del mese di settembre e l’inizio di ottobre scatta la solita domanda: quando torna l’ora solare 2017? Da moltissimi anni a questa parte, infatti, in autunno e in primavera si portano avanti o indietro le lancette degli orologi per sfruttare al meglio la luce naturale regalataci dal Sole. Ma quando cambia l’ora e quando tornerà l’ora solare?

In questo articolo cerchiamo quindi di rispondere alle vostre domande. Nella notte tra sabato 28 e domenica 29 ottobre tornerà quella che è conosciuta come ora solare: alle 3.00 di notte, quindi, sarà necessario spostare indietro di un’ora le lancette di tutti i nostri orologi. Quella notte potremo quindi riposare un’ora in più e, dal giorno successivo, si avranno giornate con meno ore di luce sino al mese di marzo 2018. Ma come si è deciso per questa variazione annuale di ora?

L’idea originale sembra essere venuta a Benjamin Franklin quando, alla fine del Settecento, propose un’idea basata sul risparmio energetico. Dopo un secolo, la sua proposta venne ripresa da un industriale inglese e approvata poi dalla Camera dei Lord nel 1916 a causa delle ristrettezze economiche che imperversavano sul Paese. Ma cosa comporta il cambio all’ora solare 2017 nei nostri corpi? In realtà, l’ora solare viene chiamata anche “Ora standard”: questo fa capire come non sia altro che l’orario naturalmente percepito nella stagione autunnale. I cambiamenti, infatti, non sono altro che psicologici: in questo modo sarà più semplice adattarsi al periodo invernale e quindi affrontare meglio la stagione più fredda.

Written by Rebecca Fassone

Internet Festival Pisa 2017: date, programma e info della nuova edizione

Lavorare da casa: le soluzioni d’arredamento perfette per i freelance