One Direction, un miliardo di guadagni

Per il tour Where We Are

Forbes è avvisato.

Le classifiche delle star più ricche dello show biz del 2014 potrebbero avere cinque nuovi protagonisti.

Secondo le stime, i One Direction potrebbero guadagnare nel corso dell’anno, la bellezza di un miliardo di dollari (611 milioni di sterline) solo grazie agli introiti del Where We Are Tour 2014, composto da 88 concerti in tutto il mondo.

Harry Styles, Niall Horan, Liam Payne, Zayn Malik e Louis Tomlinson potrebbero stabilire un doppio record: se la cifra venisse confermata si tratterebbe della tournèe più remunerativa della storia e i cinque cantanti potrebbero essere gli artisti più giovani a raggiungere l’importante traguardo.

Per ora il primato è detenuto dal 360° Tour degli U2, che ha incassato 447 milioni di sterline.
Il bottino della boy band inglese potrebbe superare anche i 339 milioni di sterline guadagnati dal tour dei Rolling Stones A Bigger Bang, in programma dall’agosto 2005 allo stesso mese del 2007.

Difficile non aspettarsi numeri da capogiro da un grandioso tour mondiale negli stadi come sarà il Where We Are Tour, al quale continuano ad essere aggiunte nuove date per far fronte alla costante domanda di biglietti, dopo i sold-out registrati in tutto il mondo.

I One Direction inaugureranno il Where We Are Tour 2014 il 25 aprile a Bogotà, in Colombia, cui seguiranno 10 tappe in Sudamerica fino all’11 maggio con doppio concerto a San Paolo in Brasile.

Dopo una breve pausa, la band si sposterà in Europa per 28 tappe dal 23 maggio al 13 luglio: in questa parte del tour, i One Direction si esibiranno in Italia il 28 e 29 giugno allo Stadio San Siro Milano e il 6 luglio allo Stadio Olimpico di Torino.
Nella loro Gran Bretagna, ecco 8 date, tra cui tre all’Etihad Stadium di Manchester e altrettante al Wembley Stadium di Londra.

Poco più di due settimane più tardi, i boys daranno il via alla parte più consistente del tour che toccherà il Nordamerica (30 concerti previsti). Si inizia il 1 agosto a Toronto, in Canada e si chiude il sipario il 5 ottobre in Florida. La band sarà la prima ad eseguire 3 concerti consecutivi allo stadio californiano di Pasadena, il Rose Bowl, che riesce ad ospitare fino a 95mila persone.

Harry Styles, Niall Horan, Liam Payne, Zayn Malik e Louis Tomlinson

Written by Monica

Le spa più belle al mondo

L’isola dei Cappuccini è in vendita