Omega Speedmaster Professional 40th Anniversary Moon Landing

Un orologio dedicato allo sbarco sulla Luna

Il 21 luglio 1969 alle 02:56 GMT Neil Armstrong e Buzz Aldrin misero piede sulla superficie della Luna. Nell’occasione Aldrin indossava al polso l’Omega Speedmaster. La maison festeggia l’anniversario  presentando a Baselworld 2009 lo Speedmaster Professional Moonwatch Apollo 11 “40th Anniversary” Limited Edition.

L’orologio commemorativo è dotato del calibro Omega 1861, lo stesso movimento usato nello Speedmaster Professional Moon Watch originale. La cassa e il bracciale sono in acciaio e quest’ultimo è dotato di sistema a viti e perni brevettato dalla casa orologiera.

Anche il quadrante nero ricorda quello del Moon Watch, con qualche differenza. Il contatore dei piccoli secondi è stato realizzato a forma di piccolo medaglione che riproduce il distintivo della missione Apollo 11. Le lancette delle ore e dei minuti sono di colore bianco mentre la lancetta dei piccoli secondi rodiata e satinata contrasta con il medaglione sul contatore. La lancetta dei piccoli secondi, con punta rossa, è rivestita, insieme a quella di ore e minuti cronografaci, con Super-LumiNova.

Sul quadrante, sotto le parole “Omega Speedmaster Professional” è riportata in rosso la scritta 02:56 GMT.

Il quadrante è protetto da Hesalite, lo stesso vetro acrilico robusto e infrangibile usato sul Moon Watch originale. Un piccolo logo Omega è stato inciso come tributo all’interno del vetro. Il simbolo della missione dell’Apollo 11 è stampato sul fondello assieme alle parole “The First Watch worn on the Moon” e al numero dell’edizione limitata (0000/7969), oltre a “July 21, 1969”.

L’Omega Speedmaster Professional Moonwatch Apollo 11 “40th Anniversary” Limited Edition viene presentato in una confezione nera comprendente una medaglia d’argento da 42 mm, cioè lo stesso diametro dell’orologio, e che porta incise le parole “Apollo 11, 40th Anniversary”. Sul retro invece ci sono le frasi “The Eagle has landed” (l’aquila è sulla luna); “Launched July 16 1969” (lanciato il 16 luglio 1969); “Landed July 20, 1969” (allunato il 20 luglio 1969); e “Returned, July 24, 1969” (ritornato il 24 luglio 1969) oltre al nome e al logo Omega. La confezione include inoltre un certificato di autenticità e informazioni che commemorano lo storico volo spaziale.

Avatar

Written by Redazione

Valentino, occhiali dallo stile esclusivo

Santuari delle Farfalle nel mondo