Olimpiadi 2012, mobili in vendita

Remains of the Games
Abbiamo seguito con attenzione le Olimpiadi 2012 di Londra, ci siamo commossi davanti ai record ma anche davanti alle sconfitte, abbiamo tifato, urlato e sognato.

Per mantenere vivo il ricordo di una manifestazione così ben organizzata e gestita da una città in grande fermento esiste un sito, Remains of the Games, su cui si potranno scegliere e acquistare tutti gli arredamenti di lusso usati dagli atleti a prezzi davvero competitivi.

Pronto a diventare un quartiere residenziale di gran classe, con appartamenti da mille e una notte, il villaggio olimpico è stato infatti svuotato dall’azienda britannica Ramler Furniture.

Letti, armadi, divani, poltrone, lampade e chi più ne ha più ne metta, usati per sole due settimane.
Questi complementi d’arredo sono una grande occasione per avere a casa un pezzo di storia sportiva e non, ovviamente certificata con una targhetta che li identifica come oggetti utilizzati a Londra 2012, da aggiungere alle tantissime limited edition create per l’occasione.

Anche se non è possibile sapere a quale nazionale e atleta sono appartenuti gli oggetti che compriamo, se capiterà di dormire nel letto di Usain Bolt, Michael Phelps o Missy Franklin, c’è da scommettere che morfeo arriverà veloce. Per sportivi in erba e tifosi appassionati.

www.remainsofthegames.co.uk

Avatar

Written by Francesca

Alta Badia

Ford GT40 di Steve McQueen all’asta