Occhiali Italia Independent 2012

Presentati al Mido
Al Mido sono stati presentati i trend degli occhiali 2012.
All’interno del Design Lab, area dedicata ai marchi caratterizzati da design e forte creatività, Italia Independent ha presentato le novità in fatto di occhiali da vista e da sole.

Tradizione, innovazione, artigianato, attenzione al dettaglio e utilizzo di materiali innovativi. Ecco le caratteristiche che da sempre contraddistinguono le crazioni della maison perfettamente riconoscibili anche nella collezione I-I per il 2012.

“E’ la nostra quinta partecipazione al Mido con cui chiudiamo un lustro contraddistinto da una congiuntura macroeconomica negativa, nonostante ciò siamo reduci da un 2011 caratterizzato da una forte crescita che ci ha portato a vendere 140.000 paia di occhiali” ha dichiarato Giovanni Accongiagioco, socio fondatore insime a Lapo Elkann, e responsabile divisione occhialeria di Italia Independent.

Grandi conferme e tantissime novità per un brand sempre in movimento.
Spazio dunque agli I-Mirror, i primi occhiali al mondo con montatura specchiata, per un risultato unico e scenografico, e poi ancora gli occhiali termosensibili che, grazie ad un particolare trattamento, cambiano colore quando la temperatura superficiale raggiunge i 37°C.

Tra le novità anche le nuovissime lenti I-Chromic che possono essere combinate con tutti gli occhiali del brand.
Immancabili, in nuove e imperdibili colorazioni, anche i grandi classici di I-I: gli occhiali effetto velluto (grazie al trattamento UV LUX®) e gli occhiali super sottili (1,6 millimetri di spessore).

Come sempre di grande efficacia anche la campagna di comunicazione.
Riconfermati i testimonial d’eccezione: Napoleone Bonaparte, Oscar Wilde e Camillo Benso Conte di Cavour. Nei prossimi mesi però li vedremo affiancati ad altri illustri ambasciatori del brand: Cleopatra (modello a farfalla 033M nel colore oro), William Shakespeare (modello 031M in blu) e Galileo Galilei (il modello 513 con le lenti fotocromatiche I-Chromic color Indaco).

Grande dunque è l’entusiasmo riguardo ai prossimi mesi supportato da un inizio anno davvero spumeggiante. “Il 2012 è cominciato all’insegna di una crescita di circa l’80%, dovuta all’elevato sell out dei nostri prodotti all’interno di centri ottici indipendenti” ha infatti dichiarato Accongiagioco.
In questo clima di crescita ed espasione nei prossimi mesi grande sarà lo spazio dedicato alle novità, come sempre soprendenti e “indipendenti”, non ci resta che attendere!

Written by Francesca

Philip Green, compleanno di lusso

Giornata FAI di primavera 2012