Nuovo stadio Milan

Un altro tempio del calcio per Milano
Milano è sempre più la capitale italiana del calcio professionistico.

Se San Siro ospiterà la finale di Champions League nel 2016, uno stadio nuovo di pacca potrebbe sorgere in zona Portello o nell’area dell’Expo 2015 in vista del campionato 2018-2019.

Il Milan, forte degli incassi realizzati con l’apertura della nuova sede Casa Milan, ha messo nella lista dei desideri la realizzazione di un campo da gioco rossonero al 100%.

L’ambizioso progetto, ispirato allo Juventus Stadium di Torino, punta a creare un tempio del calcio di lusso in grado di ospitare fino a 48mila posti, un albergo, ristoranti, parchi giochi, percorsi verdi, un liceo privato a indirizzo sportivo, spazi espositivi per artisti e altri servizi utili alla città.

Entro marzo il Comitato Esecutivo della Fondazione Fiera valuterà le proposte di riqualificazione dei padiglioni 1-2 in zona Portello e deciderà se il sogno di Barbara Berlusconi potrà diventare realtà.

La nuova Scala del calcio meneghino abbraccerà la filosofia della sostenibilità e si avvarrà della collaborazione del Politecnico di Milano.

I costi dell’impianto potrebbero aggirarsi sui 300 milioni di euro.

Nuovo stadio Milan

Written by Chiara

Isola dei Famosi 2015, una Bonaldo in tv

Bafta 2015, vincitori e red carpet