Nuove aperture per I Santi

Sessanta anni di pelletteria italiana tra qualità, cura del detaglio e internazionalità
 
 La storia de “I Santi” inizia nel 1947 anno in cui l’azienda muove i primi passi nel mondo della pelletteria. Una storia fatta di eccellenza e una continua politica di apertura verso i mercati internazionali.
Sorgono stores nelle più importanti città del mondo: New York, Mosca, Londra. La prima svolta arriva nel 1980 con l’inserimento dei tre figli nella società, Amato Santi e la nascita del marchio attuale.

Versatilità, stile, qualità ed esclusività di un’industria che, oggi come allora, affascina ed incanta attraverso i preziosi accessori e l’attenta scelta dei materiali, dettagli che rendono uniche tutte le sue collezioni.

Per festeggiare i primi sessant’anni di attività “I Santi” hanno recentemente aperto un nuovo punto vendita all’Aeroporto di Treviso “Canova”.  Il nuovo scalo aeroportuale rappresenta una location di pregio e visibilità che continua la tradizione del brand verso gli scali iniziata ormai 32 anni fa a Milano Linate.
Le novità per l’azienda punto di riferimento nel settore degli accessori e della pelletteria non finiscono. Infatti, il brand milanese ha da poco inaugurato un nuovo showroom nel cuore di Tokyo all’interno del celebre quartiere Roppongi, fulcro della vita e dei divertimenti, meta immancabile del turismo e del business internazionale.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Porto Cervo: una piazza per lo shopping dei Vip

Il turismo ecosostenibile secondo Johanna Fragano