Nuova veste per la Mercedes CLS

Restyling per la coupé quattro porte con un nuovo motore da 231 cavalli e molti nuovi dettagli di stile

La Mercedes-Benz CLS cambia veste con piccoli interventi che non ne hanno intaccato il fascino. Nuovi la calandra, gli specchietti esterni che garantiscono maggiore visibilità, i cerchi in lega, lo spoiler, i gruppi ottici e i terminali di scarico.

La sezione centrale è ribassata, mentre una grande cura per i dettagli caratterizza il design interno, con un nuovo volante a tre razze, con pulsanti multifunzione ed un pannello degli strumenti completamente ridisegnato ed elementi in legno di radica.

Il motore è un V6 da 2.996 cc, che eroga una potenza massima di 231 Cv ed una coppia massima di 300 Nm per arrivare da 0 a 100 km/h in 7,7 secondi e a una velocità massima di 245 km/h.

Tutti i modelli hanno di serie il cambio automatico a sette marce 7G-TRONIC.

Il modello di punta della gamma è la 63 AMG, dotato di un V8 AMG da 6,3 litri e 514 Cv di potenza e 630 Nm di coppia, accelera da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi con una velocità massima, limitata elettronicamente, di 250 km/h.

Repubblica.it

Avatar

Written by Redazione

La camicia prima di tutto

Plus Hotel, un viaggio tra le strutture alberghiere di lusso