Nuova Seat Leon ST 4Drive

Un’auto versatile su tutti i tipi di terreno

La trazione integrale permanente 4Drive vanta una lunga tradizione in casa Seat, già lontano 1999, la Leon 1.8 20VT 180 CV rappresentava una perfetta combinazione vincente di un potente propulsore con un’eccellente trazione.

Oggi con la nuova versione a trazione integrale permanente a gestione elettronica della station wagon di Casa Seat è ancora più versatile. Infatti l’innovativa Leon ST 4Drive vanta di quattro ruote motrici capaci di affrontare anche le condizioni stradali più impegnative, garantendo sempre nel contempo la massima trazione e sicurezza, grazie al sistema con frizione Haldex, che funziona in combinazione al differenziale a blocaggio elettronico XDS.

La Leon ST 4Drive è proposta per il mercato italiano in due versioni di motore TDI, rappresentato dal super economico 1.6 TDI 105 CV e dal 2.0 TDI 150 CV. I due propulsori contraddistinti dalle magnifiche prestazioni e un’efficienza sorprendente, abbinati entrambi a un cambio manuale a 6 rapporti.
Il motore 1.6 TDI da 105 CV segna un consumo di soli 4,5 l/100 km a fronte di emissioni pari a 119 g/km e raggiunge una velocità massima di 187 km/h.

Il consumo medio del secondo propulsore, 2.0 TDI, si attesta invece ad appena 4,8 l/100 km a fronte di emissioni di 124 g/km.

Un‘efficienza degna di nota per un’auto a trazione integrale che, grazie a un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 8,7 secondi e a una velocità massima di 211 km/h, vanta inoltre brillanti prestazioni.

Seat Leon ST 4Drive

Marco Del Bo

Written by Francesca

Villa Toeplitz diventa Villa Missoni

Grattacielo Gherkin in vendita a Londra