Nuova Citroën Grand C4 Picasso

Bassi consumi e tanta tecnologia

Dopo aver visto le novità presentate da Citroën al Salone di Ginevra 2014, scopriamo le caratteristiche della nuova Citroën Grand C4 Picasso.

Questa vettura targata Citroën si propone al grande pubblico con un nuovo equilibrio fatto da linee fluide esterne e un nuovo spazio a bordo diventato sempre più grande.

Ci colpisce subito il frontale della nuova C4, un cofano motore ampio dalle linee orizzontali e gli chevron che si prolungano fino ai fari diurni a LED. Appena sotto, quasi nascosti, trovano posto i proiettori a sviluppo orizzontale, molto eleganti anche i gruppi ottici posteriori anch’essi a LED con un nuovo effetto 3D. Il risultato è una nuova Picasso che non passa assolutamente inosservata.

Il grande parabrezza poi gioca il vero ruolo principale dando una superficie complessiva sia frontale che laterale veramente unica per tutti i passeggeri. Seduti al volante si percepisce subito che la nuova Grand Picasso ha raggiunto tutti i suoi principali obbiettivi, quello che colpisce maggiormente è l’interfaccia di guida che è ora al 100% digitale. La plancia essenziale si articola attorno a due display centrali, uno schermo touch pad da 7″ e un display panoramico da ben 12″ in HD. Lo schermo touch pad 7’’ di serie, permette di comandare con 7 tasti touch tutte le più importanti funzioni del veicolo come climatizzazione bizona, navigazione, audio e telefono mentre lo spettacolare schermo panoramico da 12’’ HD mostra le informazioni di guida essenziali. Il conducente può configurarlo secondo le esigenze del momento, scegliendo le informazioni di navigazione o le funzioni di assistenza alla guida. Può anche impostare una foto personale come sfondo, caricandola facilmente tramite chiavetta USB. Tutto questo trasforma l’auto in un vero spazio in cui vivere, con tutte le informazioni necessarie al conducente nel proprio campo visivo.

Citroën Grand C4 Picasso - 100% digitale

Con la nuova Citroën Grand C4 Picasso è possibile trasportare in tutta comodità fino a 7 persone, grazie alla terza fila di sedili a scomparsa, di liberare oltre 2,75 m di lunghezza di carico, ripiegando in posizione piana il sedile del passeggero anteriore ed infine di offrire la migliore accessibilità alla alla terza fila.

La versione da noi provata è la 1.6 e-HDi da 115 CV, consigliata soprattutto per l’ottimo rapporto peso-prestazioni-prezzo, questo motore si posiziona infatti come leader nelle emissioni, emettendo appena 98 g/km di CO2, pari a un consumo misto di appena 3,8 l/100 km, un vero record nella categoria!

Su tutta la nuova gamma di motori diesel della C4 è di serie presente la tecnologia Stop&Start mentre il nuovo cambio pilotato 6 rapporti, dalle prestazioni migliorate denominato ETG6 (Efficient Tronic Gearbox 6 speeds) è disponibile solo sulle motorizzazioni e-HDi 90 ed e-HDi 115.

Citroën Grand C4 Picasso - 7 posti

Marco Del Bo

Written by Francesca

Pasqua 2014 da Splash&Spa Tamaro

I selfie charity delle star