Ecco Nuda 900 di Husqvarna

Francesca
18/01/2012

Dopo 108 anni di storia e 82 titoli mondiali tra motocross, enduro e supermotard, nasce Nuda 900, la prima moto stradale di Husqvarna, a BMW Group Company

Ecco Nuda 900 di Husqvarna

Italian style su strada
Dopo 108 anni di storia e 82 titoli mondiali tra motocross, enduro e supermotard, nasce Nuda 900, la prima moto stradale di Husqvarna, BMW Group Company.

Il primo prodotto di una nuova generazione di moto che combina con perfetta sinergia la tradizione sportiva di Husqvarna, le innovazioni tecnologiche e l’abilità di progettazione del Gruppo BMW e il fascino dell’Italian style.
Questa moto è stata pensata e progettata come un nuovo prodotto di stile a due ruote: un modello ai confini tra supermoto e moto da strada.
Nuda 900 non rientra in una categoria specifica è categoria.

Questa nuova fun bike offre una guida dinamica e sportiva, bilanciando perfettamente agilità e performance in una moto glamour e grintosa, dall’aspetto moderno e dinamico.

Una supermoto? Una moto da strada pura?
Nuda 900 sarà tutto ciò che vorrete che sia, ma soprattutto sarà una Husqvarna.

Nuda 900 by Husqvarna

Nella sua elegante colorazione nera e bianca, con la testa verniciata di rosso, caratteristica comune a tutte le moto Husqvarna, la prima stradale di Biandronno punta al divertimento di guida grazie al bicilindrico in linea da 898 cc, derivato dal motore che equipaggia le BMW F 800 R, montato su di un telaio a traliccio in acciaio in vista.
Questa nuova configurazione con i suoi 105 cv / 77 kW a 8.500 giri e un peso a secco di soli a 174 kg, non solo offre una sensazione di guida improntata alla massima performance, ma migliora notevolmente le caratteristiche di potenza e di coppia del motore.

La Nuda 900, il cui prezzo è di € 9.990,00, è una combinazione equilibrata tra emozione visuale ed esperienza di guida.

Marco Del Bo