Novità VicenzaOro Charme 2011

Da Damiani a Casato

È calato il sipario su VicenzaOro Charme 2011, il Salone internazionale di oreficeria, gioielleria, argenteria ed orologi svoltosi alla Fiera di Vicenza.
Un’occasione per vedere e toccare con mano le novità provenienti dal mondo scintillante del gioiello.

Ecco alcune proposte glamour e preziose presentate nel corso della kermesse.

Damiani ha presentato Damianissima-925, la sua prima collezione realizzata interamente in argento, disponibile in due versioni, entrambe con diamanti incastonati: bianca, in madre perla e nera, in onice.
Sei in totale i gioielli della collezione: anelli chevalier, ciondoli importanti e bracciali con charms. Damianissima-925 ha un design fortemente riconoscibile, che gioca con l’enfatizzazione del logo Damiani, interpretandolo in maniera elegante: una D incassata con diamanti personalizza, infatti, tutti i pezzi della nuova collezione, conferendo carattere e personalità a ciascun gioiello.

Moon Drops è invece la collezione nata dal sodalizio creativo tra la celebre maison di Valenza e la designer Ludovica Andreoni Montezemolo, icona di stile e di tendenza.
Sedici in totale i pezzi: dodici anelli e quattro orecchini che giocano con tre diverse tonalità dell’oro, giallo, rosa e bianco e con l’utilizzo di diamanti black, bianchi e brown che si alternano con pietre dure, perle e pietre preziose

Otto più uno, gioielli secondo natura e oggetti secondo natura sono le tre collezioni presentate da Rubinia.
Must have dell’intera linea è Filodellavita®: un anello che si anima in un intreccio di fili d’oro in cui spiccano preziose fasce di diamanti adagiate sulla struttura madre. La variazione del numero dei fili, che modifica lo spessore dell’anello, e la preziosità dei diamanti inseriti nelle fasce rendono Filodellavita® un gioiello personalizzabile.

Anche l’azienda partenopea Rovian ha messo in vetrina a VicenzaOro Charme le sue ultime creazioni.
Argento rosè o brunito, corallo, osso, pietre, turchesi, cammei e medaglioni di giada antichi personalmente selezionati dai titolari del brand durante viaggi in Estremo Oriente, nei mercatini di Hong Kong, Macao e Shangai. Questi gli ingredienti principali della collezione “Fancy” impreziosita da bracciali, orecchini e collane dal sapore etnico, ideati per donne attente ai dettagli.

“Infinity” e “Happiness” sono invece le collezioni presentate a Vicenza da Chimento: anelli, girocollo, bracciali e orecchini sviluppati nei tre colori dell’oro che insieme ai diamanti ed ai colori caldi delle pietre naturali, risaltano la femminilità e l’eleganza di chi li indossa.

Vi segnaliamo infine le due collezioni presentate da Casato, “Chic” e “Burma”.
“Chic” contempla orecchini pendant e collier a doppio filo in oro rosa con ciondolo in cui la trama di brillanti abbraccia le geometria dei mosaici di zaffiri rosa o azzurri.
Rodolite, ametista, granato e quarzo fumè sono invece le gemme che illuminano la linea “Burma”. Anelli, orecchini e collier sono caratterizzati da un’alternanza di diamanti e semipreziosi e collocati su montature in oro rosa dal design curato.

Avatar

Scritto da Chiara

Lascia un commento

Da Warhol a Koons a Roma

La Suite Milano al Seven Stars Galleria