Novità profumi per l’estate 2011

Da Ferragamo a Marc Jacobs

Con l’arrivo della bella stagione cresce la voglia di cambiare la fragranza che ci ha accompagnato per tutti i mesi freddi per una più leggera e floreale, ideale per le fresche serate in riva al mare.

Ecco alcune novità nel campo della profumeria per l’estate 2011.

Salvatore Ferragamo lancia “Attimo L’Eau Florale”, essenza introdotta da un’apertura di pera nashi, vivaci accordi di Kumquat e Fiore di Loto, con un cuore in cui trionfa la peonia rosea leggermente speziata con un tocco di rosa bulgara e petali di gelsomino e un fondo illuminato dall’esotico fiore di frangipani ed enfatizzato da note legnose di Patchouli.

Femminilità e romanticismo sono le parole d’ordine anche per il nuovo profumo griffato Blugirl: “Jus de Fleurs” in partenza regala sensazioni vibranti grazie al bergamotto e al frutto di guava, per poi passare alle note di gardenia, fiori d’arancio e frangipani, e concludere con legno di sandalo, vaniglia e musk. Il bon ton e il fascino romantico dell’essenza risalta anche nel flacone, elegantemente legato da un raffinato nastro satin nero.

Sempre a giugno, nasce la prima Eau de toilette firmata Yves Saint Laurent, chiamata “Saharienne” in onore della “sahariana” capo iconico della maison francese lanciato nel lontano 1968. Limone primo fiore, bergamotto, mandarino italiano, foglie d’arancio, bacche rosa, zenzero e aghi di pino riscaldati dal sole, sono gli ingredienti di questa fragranza dal piglio deciso.

Dopo l’incredibile successo di Lola e Bang, Marc Jacobs, propone per la primavera estate 2011, una nuova fragranza floreale e fruttata che prende il nome di “Daisy Eau So Fresh“, una reinterpretazione in chiave più briosa del più classico e celebre Daisy.

Le note di testa della piramide olfattiva della fragranza, sono formate dall’essenza frizzante del pompelmo rosso rubino accompagnato dalla pera e dal lampone; il cuore racchiude in se l’effluvio del gelsomino, che ben si sposa con la violetta e la rosa selvaggia; il fondo è formato dal profumo fresco del cedro, muschio e prugna.

Anche per questo profumo, il designer di Louis Vuitton ha pensato ad un packaging imperdibile: il flacone in vetro dalla forma slanciata è sormontato da un bouquet di sei margherite rosa e bianche tra cui si nasconde un’accattivante margherita gialla, simbolo del profumo.

Infine, anche Prada ha realizzato una fragranza ad hoc per l’estate: disponibile solo da agosto 2011, “Candy” è caratterizzata dalle note di muschio bianco, caramello, benzoino e vaniglia. Testimonial d’eccezione dell’essenza è l’attrice francese Lèa Seydoux, protagonista dell’ultimo film di Woody Allen “Midnight in Paris”, presentato al Festival del Cinema di Cannes 2011.

Written by Monica

Il Romeo Hotel di Napoli si tinge di rosa

3 – Vermentino: bianco con personalità