Novità nell’agenda dello shopping

Gli indirizzi da segnare in tutto il mondoOpening di lusso in tutto il mondo, inaugurazioni e griffe di tendenza da segnare nell’agenda degli indirizzi dello shopping.

Molte sono le firme che hanno atteso l’arrivo della primavera per inaugurare le proprie boutique in Italia e all’estero, come GianVito Rossi, figlio di Sergio, e Trussardi, che hanno lanciato le loro nuove collezioni nella Ville Lumiere. In particolare, la linea TruTrussardi sarà fruibile a Parigi anche nel centro di Saint Germaine-des-Prés, rue du Four 39, indirizzo che si aggiunge al punto vendita inaugurato a novembre in place de la Madeleine.

A Saint Tropez ha aperto i battenti la nuova boutique WHO*S WHO. Si trova in Galleria “Traverse de la Garonne” in place de la Garonne, la location nel cuore dello shopping di lusso della Côte d’Azur, il cui look bon ton è riverberato dall’intera collezione.

Nonostante i tempi di crisi, fra i brand del lusso che hanno registrato una nuova apertura in Europa segnaliamo Gucci, che ha interamente affidato a Frida Giannini l’ideazione dei 600 mq di Maximilianstrasse, a Monaco; Prada, con una nuova boutique su due piani e oltre 500 mq nell’elegante Calle Serrano di Madrid; Tod’s, che a Marbella ha scelto una delle vie più amate dalle celebrities; Balenciaga, che ha affidato il suo negozio “Iceberg”, 70 mq nel mall di Sanahunt a Kiev, al direttore creativo della maison Nicolas Ghesquière e alla pittrice francese Dominique Gonzalez Foerster.

Tra Austria e Spagna anche due nuovi monomarca Sixty: a Vienna ha aperto il nuovo store Energie & Killah nella lussuosa Mariahilfer Strasse 71, mentre a Valencia il Mercado de Colòn – Calle Salvatierra 27 ospita 390 mq nel cuore di uno dei più importanti Shopping Center della città.

Spalanca una porta sul mondo DSquared2, che prosegue il suo piano globale di sviluppo retail iniziato nel 2007 aprendo il suo primo monomarca a Cannes. La boutique si trova al 44 del centralissimo Boulevard de la Croisette ma sarà inaugurato l’1° maggio, proprio durante il Cannes International Film Festival. Nonostante ogni negozio segua fedelmente l’arredo e lo stile del flagship meneghino, ciascuna nuova apertura del brand sarà un vero evento, com’è nel mood dei gemelli Caten. Dopo Capri, Kiev, Istanbul, Hong Kong, ecco i nuovi negozi di Dubai – al primo piano del paradiso dello shopping di lusso, il Dubai Mall -, cui fa seguito Mosca  – allo storico Metropol Hotel –  e Singapore – in estate l’opening nella centrale Orchard Road, presso il gioiello dell’architettura Ion Mall.

A proposito di Oriente, Chalhoub Group, leader nella distribuzione dei beni di lusso nei Paesi del Golfo Persico, ha inaugurato Scarpe, l’ultimo concept store multi-brand dedicato agli amanti del genere che qui potranno trovare le creazioni di John Galliano, Marc Jacobs, Georgina Goodman, Viktor & Rolf, Mary Norton, Chloé e Celine, per nominarne solo alcuni.

Mercati dell’Est anche per Bottega Veneta, che ha annunciato la sua apertura nella rinomata Drive Tretyakov del luxury quartiere moscovita Kitai-gorod, e a Riad, in Arabia Saudita, all’interno del Kingdom Centre. Per entrambi si tratta di 120 mq completi dell’intera gamma di prodotti Bottega Veneta, dalla piccola pelletteria all’eyewear, borse, calzature, jewelry, fino all’arredamento.

Fra le mete più lontane, Giacarta, dove Harvey Nichol’s ha aperto il suo primo store di tutto il Sud-Est asiatico – 9mila mq su quattro piani presso il The Grand Shopping Town; Acqua Di Parma, che ha debuttato in Cina con il suo primo corner all’interno del lussuoso department store Mitsukoshi di Pechino; e UnoAerre, che ha scelto il Giappone per ben tre corner: a Tokyo si trovano la Tweety Boutique  – nel quartiere di Ginza – e 1AR by UNOAERRE – nel quartiere IKEBUKURO presso il Tobu Department Store -, mentre a Osaka è stato aperto uno Shop in Shop nel Regina Uchihara Aeon Sennan, dedicato alla serie Brillanti Promesse, per gli sposi.

Giro del mondo per Corneliani, che in questi giorni ha inaugurato a Pechino, New York e Parigi, in attesa dei nuovi monomarca di Atene e Beirut. A pochi passi dalla Città Proibita, il complesso del Jin Bao Place, una delle zone commerciali più esclusive per lo shopping cinese, ha accolto il suo flagship store; mentre lo storico palazzo sulla Fifth Avenue a New York ha completamente rinnovato i suoi 100 mq di spazio espositivo rendendo il sesto piano esemplificativo dello stile del brand. Infine, i Grandi Magazzini Printemps, sulla parigina boulevard Haussmann che, a pochi passi dall’Opera, ospitano circa 80 mq di moda e lusso.

Infine Missoni, che ha recentemente battezzato il suo primo flagship store in Africa. Si trova a Casablanca la nuova boutique della maison che copre 145 mqe 2 livelli in cui è possibile trovare l’intera gamma delle collezioni Missoni. Un opening importante che precede le due aperture previste negli States a metà dell’anno, a Los Angeles e a Malibù, e quelle nei Paesi del Golfo, come Doha, in Qatar, e Beirut.

Ma se per ora gli impegni vi ostacolano, il web rimane uno dei modi più comodi per viaggiare. Ecco allora la nuova boutique virtuale di Moschino, www.moschino.com che è Powered by YOOX Group, il partner globale di Internet retail per i principali brand di moda e che, per ora, ha destinato il suo negozio solo agli internauti europei e statunitensi.

Insomma, il mondo è a portata di mano e gli indirizzi dello shopping sono ovunque.

Written by Francesca

Maserati al Salone dell’Auto di Shanghai

Salone del Mobile 2009: Galleria Nilufar